Chi visse sperando, morì non si può dire…

Chi visse sperando, morì non si può dire…

Ed ecco che nasce l’equivoco. Starete pensando sicuramente: “quale equivoco?”- Ebbene, è presto svelato l’arcano. Questa mattina, ero in giro per la città, quando ad un certo punto, imbocco un incrocio e di fronte ai miei occhi si palesa una chiesa. Erano le 11 di mattina di un banalissimo mercoledì, e vedere una chiesa traboccanteLeggi di più a riguardoChi visse sperando, morì non si può dire…[…]