Come investire nelle opzioni binarie One Touch

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Guadagnare con le Opzioni Binarie One touch

Le opzioni binarie one touch sono un particolare tipo di opzioni binarie, che garantiscono un ritorno spesso molto elevato (fino al 500% del capitale investito). Spesso le opzioni binarie one touch vengono anche chiamate “Opzioni binarie Tocca o Non Tocca”: si tratta sempre dello stesso tipo di opzione binaria, che adesso andremo a vedere nel dettaglio per capire cosa sono le opzioni binarie one touch e come utilizzarle per fare trading binario.

Di solito tutti i broker di opzioni binarie offrono le opzioni binarie one touch: ciò che principlamente cambia da broker a broker sono le scadenze per le opzioni binarie one touch e gli asset che si possono scegliere con le opzioni binarie one touch.

Guadagnare con le opzioni binarie One Touch: cosa sono le opzioni binarie One touch e come funzionano

Se nelle classiche opzioni binarie call/put (chiamate anche alto/basso o high/low) bisogna prevedere se il prezzo di un asset diminuisca o aumenti in un certo periodo di tempo, nelle opzioni one touch bisogna prevedere se il prezzo di un asset riesca a raggiungere un determinato prezzo fissato dal broker. Questa è la principale differenza tra le opzioni binarie call/put e le opzioni binarie one touch: come al solito, l’esito del proprio investimento può sempre essere o un guadagno, o una perdita.

Per il resto infatti, le opzioni binarie one touch sono praticamente uguali alle classiche opzioni binarie. Per guadagnare con le opzioni binarie one touch quindi, il prezzo dovrà raggiungere il livello fissato dal broker (ovvero “toccare”; da qui il nome “tocca o non tocca”). Se per esempio scegliamo le azioni Apple, quotate a $102.15, ed il prezzo fissato è pari a $102.38, noi guadagneremo solamente se il prezzo tocca (almeno una volta) tale cifra. Ciò implica che vi deve essere un rialzo nel valore delle azioni Apple.

Lo stesso discorso si applica quando il prezzo fissato dal broker è inferiore a quello attuale di mercato: per esempio, utilizzando sempre le azioni Apple, il broker ha fissato un prezzo pari a $102.03. Guadagneremo solamete se vi sarà un ribasso e il valore delle azioni Apple raggiungerà tale livello. Come potete vedere, il broker di solito fissa sia un prezzo superiore che un prezzo inferiore a quello attuale: il trader quindi può scegliere quale dei due prezzi selezionare, a seconda della propria previsione (rialzista o ribassista).

Investire in opzioni binarie One Touch

Le opzioni binarie one touch di solito offrono dei ritorni pari a minimo il 200-250% del proprio investimento iniziale, con picchi fino al 500%. Ciò significa che se il nostro ritorno è pari a 300% ed investiamo €50, possiamo guadagnare potenzialmente: €150 (guadagno netto, ovvero il 300% del nostro investimento iniziale) + €50 (nostro investimento iniziale).

Si tratta di cifre niente male. Però, ad un guadagno maggiore si associa un rischio maggiore. Le opzioni binarie one touch sono infatti più rischiose delle normali opzioni binarie call/put, perché i prezzi da raggiungere vengono fissati dal broker stesso. Dietro la selezione del prezzo vi sono studi, calcoli e analisi dei mercati: in pratica, il broker prova a selezionare dei prezzi che difficilmente vengono raggiunti dai movimento di prezzo degli asset.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Ovviamente, nessuno è perfetto: anche il broker può sbagliare. Spesso i prezzi possono muoversi fortemente in una direzione, spinti magari da qualche notizia finanziaria o dati macro economici. Se volete fare trading con le opzioni one touch, è bene che utilizziate un calendario economico, per rimanere sempre aggiornati sul rilascio di notizie e dati macro economici in grado di influenzare il valore dell’asset da voi scelto.

Qui sopra possiamo vedere un esempio di opzione binaria one touch: in questo caso il broker ha fissato un prezzo da raggiungere superiore rispetto a quello attuale. Come per tutte le opzioni binarie, bisogna sempre selezionare l’asset su cui investire (in questo esempio il cambio valutario EUR/USD). Come possiamo vedere dai dettagli:

  • Percentuale profitto 230%: Payout dell’opzione binaria one touch selezionata (ricordiamo che il Payout varia a seconda dell’asset selezionato e della scadenza scelta)
  • Guadagno potenziale $165 (1 unità): cifra totale che otterrete in caso di previsione esatta
  • Scadenza dell’opzione: 17.04.14 ore 19:10: questa è la scadenza selezionata per l’opzione binaria one touch. A seconda del broker che utilizzerete, potranno esservi più o meno scadenze. Di solito vi sono sia scadenze brevi (inferiori ad 1h), che scadenze lunghe (giorni o 1 settimana).
  • Importo $50 1 unità: spesso le opzioni binarie one touch vengono offerte sotto forma di “unità”, che sta a significare il minimo investimento disponibile. In questo caso investire 1 unità equivale ad investire $50; se avvessimo scelto 2 unità sarebbero stati $100. Di norma vi è un numero max di unità che si possno investire.
  • La vendita finirà tra 13.04.14 23.20: come per tutte le opzioni binarie, anche le opzioni binarie one touch hanno un tempo “aperto” all’investimento. Passata questa data, non sarà più possibile investire su questa determinata opzione binaria one touch. I broker mettono queste scadenze perché così sono in grado di offrire opzioni binarie aggiornata, con prezzi da raggiungere adattati al valore attuale dell’asset selezionato.
  • EUR/USD: l’asset da noi selezionato. La scelta di asset può essere più o meno ampia (titoli azionari, indici azionari, coppie di valute, materie prime), ma generalmente parlando è inferiore rispetto alla scelta disponibile per le classiche opzioni binarie call/put.
  • Tasso da raggiungere 1.408: il prezzo da raggiungere fissato dal broker. Può essere superiore o inferiore al prezzo attuale dell’asset. Spesso i broker danno la possibilità di scegliere tra prezzo superiore o inferiore; altri, come quello nell’esempio, offrono solamente un prezzo da scegliere.

Dove investire in opzioni binarie One Touch

Se volete investire con le opzioni binarie one touch è bene, come al solito, utilizzare un broker regolamentato a livello europeo. Scegliere broker senza licenza al giorno d’oggi equivale ad affidare il proprio capitale nelle mani di persone poco oneste, probabilmente truffatori.

Vi ricordiamo che le opzioni binarie one touch sono più rischiose delle normali opzioni binarie call/put, anche se offrono ritorni economici di gran lunga superiori. Perciò, se vi siete appena avvicinati al mondo delle opzioni binarie, dovreste forse prima fare pratica con le classiche opzioni binarie, prima di passare alle opzioni binarie one touch.

Come investire nelle opzioni binarie One Touch

Quale tecnica seguire?

Per investire nelle opzioni binarie One Touch è necessario conoscerne bene il funzionamento: in questo tipo di opzioni si avrà una quota di prezzo, stabilita dal proprio broker.

L’abilità del trader dovrà essere quella di prevedere se il prezzo arriverà a toccare o meno quella determinata quota anche solo per un istante nell’arco di tempo della scadenza dell’opzione. Chiaramente si tratta di una previsione non proprio semplice, come sostengono gli esperti:

Immagina che il broker stabilisca una quota di 80$ da raggiungere per le azioni Apple, ora il broker stabilisce quella quota in base a delle statistiche che dettano una bassa probabilità che quell’evento si verifichi, quindi non sempre è facile fare meglio del broker. Per cominciare ad investire in opzioni binarie one touch, avrai poi bisogno di un preciso piano di trading. Non si tratta infatti di opzioni come le call/put con le quali puoi decidere a piacimento quando e come investire, il consiglio per queste opzioni è quello di utilizzarle a tempi alterni, anche solo una volta a settimana, potrai fare di più quando ti sarai impratichito. In vista dei guadagni potenziali molto alti puoi invetire anche il 10% del tuo capitale totale su una di queste opzioni ma puoi permetterti di farlo solo una volta a settimana per limitare il rischio di perdita.

Il terzo passo importante è quello inerente a questa sorta di sfida che bisognerà intraprendere con il broker. Dal momento che la quota o soglia è stabilita dai possessori della piattaforma, questi lo fanno in base ai loro studi statistici, ma il broker chiaramente può sbagliare, e questo si verifica spesso altrimenti queste opzioni non avrebbero ragione di esistere.

Ciò significa che per guadagnare con le one touch bisognerà informarsi bene preventivamente per sapere come si muoverà in futuro l’asset dove si sta investendo, se non sono previsti scossoni e se non ci sono notizie confortanti che fanno pensare al raggiungimento della soglia, è necessario cambiare asset e verificare che li ci siano le condizioni necessarie per portare a casa il 500% in un solo giorno.

Opzioni binarie One-Touch

Avviso ESMA: Dal 2 luglio 2020 le Opzioni binarie sono vietate in Italia e nei paesi Cee.
Questa pagina rimane a solo scopo informativo.
Se sei interessato al trading online ti consigliamo di valutare il il forex e il trading di criptovalute.

Investire con le Opzioni binarie One-Touch

Le Opzioni binarie One-Touch sono delle opzioni binarie che consentono ad un trader di investire sul pagamento di un determinato bene, se o solo se il prezzo di un altro bene arrivi al pari o sia maggiore di una soglia determinata inizialmente.

In maniera molto più semplice, un trader dovrà prevedere correttamente se il prezzo dell’asse scelto riuscirà a raggiungere il prezzo che è stato determinato dal broker di opzioni binarie con il quale effettuate le operazioni di trading.

Praticamente non hanno grosse differenze rispetto alle opzioni binarie classiche, anzi, sono praticamente uguali.

Il ritorno offerto dalle Opzioni binarie One-Touch è molto alto, infatti, coloro che operano nelle opzioni binarie One-Touch cercano di ottenere un rendimento molto che potrebbe superare anche il 200% del denaro investito inizialmente.

Ma se da un lato i guadagni potrebbero essere così altri, dall’altro, il fatto rischio delle opzioni binarie One-Touch non è da sottovalutare.

Perché è vero che sono praticamente uguali, come già abbiamo detto, alle opzioni binarie classiche, ma ricordiamo che non sono delle opzioni binarie di tipo “Call/Put”.

I prezzi fissati dai broker, vengono fissati secondo un’analisi tecnica attenta, precisa e molto specifica. Il broker infatti, selezionerà tutti quei prezzi che non sarà semplice raggiungere dal movimento del prezzo di un asset.

Anche il broker può, sbagliare ed infatti a volte capita che i prezzi si muovono improvvisamente in una sola direzione a causa di alcune notizie finanziare che non sono attendibili al 100%.

Opzioni binarie One-Touch

L’utilizzo di un calendario economico, potrebbe essere molto utile per cercare di rimanere più aggiornati possibile proprio sull’andamento dei mercati e sulle notizie e dati macroeconomici che potrebbero influenzare il valore di quell’asset che abbiamo scelto inizialmente.
Per investire nelle Opzioni binarie One-Touch, ricordiamo sempre che è bene utilizzare un broker che sia regolamentato (è importante una regolamentazione a livello europeo) e che disponga di una Demo.

Attraverso la demo infatti, sarà possibile familiarizzare con il mondo del trading binario prima di intraprendere dei grandi investimenti con il proprio denaro vero.

Una volta conosciute le nozioni base per operare con il trading ed aver compiuto le prime operazioni con risultati positivi, potrete passare ad un conto standard nel quale depositerete una piccola somma di denaro (solitamente equivalente ai 100 euro).

Da qui in poi, potrete iniziare a compiere i primi investimenti.

Il broker opzioni binarie con il quale effettuare degli investimenti dovrà:
– Essere regolamentato e garantito dalla CySEC;
– Garantire un’assistenza che via mail, via chat, via telefono 24 ore su 24;
– Possedere una piattaforma demo con la quale poter “allenarsi” ad investire nel trading binario;
– Concedervi un bonus di benvenuto sul primo deposito.

In relazione a questo ultimo punto dobbiamo dirvi però che non tutti i broker di opzioni binarie concedono un bonus di bevuto sul primo deposito al momento dell’iscrizione.

Con questo non vogliamo dire che chi non concede questo bonus, non è un broker regolamentato o garantito, ma capite da voi stessi che trovarne uno che cerchi in qualche modo di aiutarvi inizialmente nei vostri investimenti, sarà preferibile rispetto ad un altro.

Migliori Brokers Opzioni binarie autorizzati e certificati CySEC

Esclusivamente Broker selezionati dal nostro staff regolamentati CySEC.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Сome fare soldi con le opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: