Come riconoscere le strategie piu efficaci per opzioni binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Come riconoscere le strategie più efficaci per opzioni binarie

A seguito di una strategia il trading delle opzioni digitali può aumentare significativamente le vostre probabilità redditizie. Tuttavia si dovrebbe rimanere realistici ed essere consapevoli che non si può mai essere certi del successo.

Sono infallibili le strategie delle opzioni binarie?

Non esiste una strategia perfetta nel trading, non importa quello che ogni cosiddetto “Guru” o fornitore di segnale vi dirà. Tutte le strategie hanno alcuni difetti e punti deboli e non c’è cosa come un modello matematico perfetto per realizzare profitti sui mercati finanziari. Quando si decide di utilizzare una strategia è necessario essere consapevoli per tutto il tempo che anche la strategia migliore non è garanzia di successo. Questo non deve scoraggiare perché certe strategie possano essere molto redditizie il più delle volte. Dovete solo tenere a mente che la fortuna è un fattore molto importante nel commercio, così come è nella vita in generale.

In generale, ci sono due categorie principali di strategie quando si tratta di trading binario:

  1. Tipo 1: Strategie basate su modelli di scommesse. Le strategie che presumono l’utilizzo di modelli specifici in termini di importi di investimento ed il giusto tempismo possono generare profitto, non importa se il commerciante è abile o se lo sia la previsione di mercato. Tali strategie presumono che in certe situazioni sia possibile progettare la vostra strategia di acquisto dell’opzione per darvi una elevata probabilità di vincita. In questa categoria troverete strategie come quella di rettifica o strategie basate sulla negoziazione della notizia.
  2. Tipo 2: Strategie che prevedono la direzione migliore del mercato. In questo caso le strategie sono basate su semplici prove tecniche e statistiche, che in alcune circostanze permettono al mercato di avere maggiori possibilità di muoversi in una direzione rispetto che ad un’altra. Mentre l’analisi tecnica può essere abbastanza complicata ci sono modi molto più semplici di interpretare i grafici, soprattutto quando si tratta di trading binario.

Le opzioni binarie: semplice strategia

La strategia che stiamo per presentare è molto semplice ed è del “Tipo 2”. Il suo scopo è quello di aiutare a prevedere la direzione del movimento del mercato e ha un’alta percentuale di opzione che finirà in the money. Questa strategia si basa sul presupposto che i mercati tendono a correggersi dopo i movimenti in una direzione e il prezzo solitamente va su e giù; questo significa che se il prezzo si è elevato entro il termine precedente, è più probabile che cada in quello successivo.
Naturalmente questa non è una regola e ci saranno molti momenti in cui questo non accadrà, soprattutto quando il mercato è in una tendenza, ma quando il mercato è calmo e le fluttuazioni sono a bassi livelli (una bassa volatilità) è più probabile vedere alti e bassi costantemente.

Le opzioni binarie di solito hanno un piccolo lasso di tempo e sono ideali per questo tipo di tecnica. Le piattaforme di trading dei mediatori mostreranno un recente grafico del titolo che ben si adatta per il calendario dell’opzione. Se un’opzione scade in 15 minuti, si rischia di vedere la tabella per gli ultimi 45 minuti e un grafico vuoto per i successivi 15 minuti, ad esempio.

Le strategie più efficaci

Per garantirsi un processo decisionale accurato per profitti costanti a lungo termine, è sempre importante imparare le tattiche del trading binario e trovare le opportunità di essere in-the-money attraverso la comprensione e la pratica delle strategie di opzioni binarie. Poiché le dinamiche di profitto sottostanti sono le stesse, molte delle strategie utilizzate per le opzioni classiche sono applicate anche per le opzioni più “esotiche”, come le opzioni binarie. Quindi, se siete stati coinvolti nel trading di opzioni classiche, non dovrebbe essere difficile per voi farvi una posizione nel mercato delle opzioni binarie. Ci sono principalmente quattro diverse strategie popolari utilizzate dai traders:

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Una strategia prepotente è utilizzata quando un investitore coglie il segnale che il prezzo di un asset sta per assumere un trend positivo ed aumentare di valore. Ad esempio, quando un trader riceve dai fornitori o dal suo stesso insieme di strumenti e previsioni dei segnali che il rapporto EUR/USD sta per salire, il trader sceglierà un’opzione call.

Una strategia al ribasso è utilizzata quando un trader crede che il prezzo di uno specifico asset seguirà un trend negativo. Riprendendo lo stesso esempio del cambio EUR/USD, se il trader riceve segnali che il rapporto sta per scendere, egli sceglierà un’opzione put.

*È da notare che le strategie qui sopra sono di inseguimento del trend. Bisogna avere indicazioni molto forti che un trend seguirà una determinata direzione. La differenza che si paleserà in investimenti binari e classiche è molto sottile. Nelle opzioni classiche investire spesso in trend a lungo termine può essere una buona strategia. Nelle opzioni binarie, il profitto si ottiene maggiormente in brevi periodi di tempo, e quindi le analisi e le previsioni sono per finestre temporali di minuti o al massimo molti minuti.

Una strategia di investimento in un range, permette all’investitore di predire (basandosi su trend passati) che qualsiasi cosa accada, l’asset rimarrà o supererà un particolare range di prezzo (caratterizzato da un limite inferiore ed uno superiore). Nel caso in cui i prezzi dell’asset siano stati stabili in passato, il compratore sceglierà l’opzione di “in range” per uno specifico periodo di tempo (ovvero che l’asset rimarrà in un determinato range nelle prossime ore/giorni). Se la natura dell’asset è volatile, il compratore opterà per un’opzione di “out range” (ovvero che il prezzo dell’asset non resterà nel range determinato).

Una strategia di investimento a recinto, consiste nell’assicurarsi di comprare sia un’opzione put che un’opzione call in un breve periodo di tempo per lo stesso asset. Viene usata quando il mercato è imprevedibile e si muove tra quella che un trader considera una posizione di profitto a quella che considera essere una posizione di perdita. Si tratta di uno strumento piuttosto complesso per assicurarsi un minimo profitto da una posizione data.

Strategie più adatte per l’investimento binario potrebbero essere quelle che forniscono un segnale lungo un periodo di tempo più breve. Questo include l’investimento a recinto e a range. I prezzi di un asset tendono a spostarsi più velocemente quando la volatilità colpisce il mercato, e periodi di volatilità sono piuttosto ricorrenti intorno a grandi avvenimenti o eventi. Per questo motivo, un investitore di opzioni binarie di successo deve imparare velocemente queste strategie e fare più soldi da veloci entrate in-and-out.

Come evitare dei primi errori con le opzioni binarie

Le opzioni sono considerate da molti utenti, come sinonimo di trading semplice da eseguire e con capitali anche minimi di partenza. Tuttavia per raggiungere comunque dei profitti costanti nel tempo è indispensabile sempre un impegno concreto del trader nel voler fare realmente trading, evitando cioè dei tipici errori sulle opzioni binarie.

Non sottovalutare il semplice funzionamento delle opzioni binarie

Innanzitutto le opzioni binarie sono e restano attività di trading in cui è richiesto un impegno e una costanza del trader nell’analizzare il mercato ed eseguire le previsioni sull’andamento dei prezzi dei vari asset. Vale a dire che il funzionamento semplice delle stesse non deve essere sottovalutato dal trader e percepito come un guadagno facile, ne tantomeno come una scommessa sui prezzi.

Come ben sappiamo, infatti, nelle opzioni binarie, il trader non dispone della proprietà degli asset ma deve scommettere solo sul suo andamento ad una scadenza, scegliendo in particolare tra due direzioni (alto e basso). Ma tale scelta deve essere guidata da logiche precise del trading come analisi di mercato, formazione ed impostazioni di strategie efficienti per puntare al profitto e non essere mai lasciati al caso.

Ecco quindi che dei primi errori da evitare con le opzioni binarie, è di sottovalutare il loro funzionamento e di considerarle solo come strumenti semplici, senza approfondire tutte le logiche del trading che possono esserci al loro interno.

Non fermarsi ad una sola formazione di base sulle opzioni binarie

Un ulteriore errore tipico nelle opzioni binarie è di prestare un’adeguata formazione solo di base sull’analisi tecnica e fondamentale, ossia sullo studio degli indicatori di mercato ed economici che possono influenzare notevolmente l’andamento dei prezzi di un asset. Sapere invece nel dettaglio quali sono gli asset a disposizione e le caratteristiche di ogni mercato azionario, delle materie prime, del forex e degli indici, completano il discorso sulla formazione.

Se infatti da un lato una formazione di base permette di poter già essere operativi ed investire sulle opzioni binarie anche con capitali contenuti, un errore che non deve essere commesso è di fermarsi a poche e semplici nozioni di base. Anzi, tale formazione deve essere costantemente migliorata e approfondita e a questo non è difficile provvedere, grazie alle molteplici risorse operative e formative messe a disposizione da parte degli stessi broker di opzioni binarie.

Non presentarsi in termini di investimento senza strategie di base sulle opzioni

Infine un errore delle opzioni binarie da evitare e che completa un po’ il discorso sul percorso ideale dei primi investimenti, è di non puntare ad impegno nell’operatività del trading e continua formazione per riconoscere le strategie più efficaci per opzioni binarie. E’ impensabile, infatti, operare nelle opzioni binarie senza una strategia di partenza in cui definire quanto e come ripartire il proprio capitale nelle operazioni e sul come poter puntare al massimo rendimento.

Il nostro consiglio? Scegliere sempre broker di opzioni binarie che permettano di approfondire tutti questi aspetti sulle basi dell’economia, sull’analisi tecnica, sulle basi delle opzioni binarie e sulle migliori strategie, come nel caso di 24Option e la sua sezione video per livelli sul come fare trading, importantissima per evitare primi errori soprattutto sul fronte di mancanza di strategie o poca formazione.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Сome fare soldi con le opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: