Con quali beni si puo operare tramite le opzioni binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Con quali beni si può operare tramite le opzioni binarie?

Chi si sta occupando di opzioni binarie e vuole puntare sulle valute come bene di base troverà una grossa scelta presso i molti broker disponibili. Dopo azioni, indici e materie prime, le valute sono la quarta categoria di beni per dimensioni. Tra le ragioni c’è anche il fatto che molti trader passati alle opzioni binarie avevano già maturato esperienza nel Forex e perciò i broker sono stimolati a proporre una scelta particolarmente ampia in questa categoria, poiché i loro clienti hanno già familiarità con le coppie valutarie.

Naturalmente tra i vari broker ci sono alcune differenze nell’offerta di beni proposti. Il numero di coppie valutarie può variare sensibilmente e anche la scelta delle valute può cambiare. Alcuni operatori si concentrano sui beni più diffusi e propongono molti beni di categorie diverse, altri invece propongono anche coppie valutarie più insolite.

Tra le coppie valutarie più importanti troviamo ovviamente le valute in relazione con il dollaro americano. Quale riserva valutaria più importante al mondo, il dollaro ha un ruolo fondamentale nel calcolo del valore delle altre valute e in alcuni paesi la moneta locale è tarata direttamente sul dollaro. Sia sul mercato Forex che in quello delle opzioni binarie, dove le valute costituiscono il bene sotteso, particolarmente importanti sono le coppie valutarie dollaro ed euro, dollaro e sterlina, dollaro e yen.

Dal momento che le singole economie nazionali presentano caratteristiche diverse, l’evoluzione dei tassi di cambio presentano molti movimenti diversi da cui i trader possono trarre vantaggio. Se ad esempio emergono notizie aggiornate sullo stato dell’economia americana che appaiono particolarmente positive o negative, queste potrebbebro influenzare il valore del dollaro nei confronti di tutte e tre le altre valute maggiori. D’altro canto invece il valore dell’euro potrebbe calare nei confronti del dollaro, mentre invece quello di yen e sterlina potrebbe salire.

Al di là di queste coppie valutarie particolarmente importanti ci sono anche altre numerose alternative da poter impiegate come beni di base dai trader delle opzioni binarie. Così anche le coppie che contengono l’euro la sterlina britannica risultano essere molto amate, come anche altre monete dall’apparenza più esotica. A queste appartengono ad esempio le coppie che comprendono il dollaro americano e quello canadese o australiano, ma anche le combinazioni di euro e altre valute costituiscono un’alternativa allettante.

Nel complesso come trader si ha una scelta molto ampia quando si tratta di scegliere un andamento come bene di base. Inoltre non si deve dimenticare un ulteriore vantaggio offerto dalle valute nei confronti di altri beni finanziari. Il commercio valutario prosegue senza sosta tutto il giorno, e di conseguenza gli andamenti vengono aggiornati con al stessa consistenza. Questo significa che il commercio con opzioni binarie che si basano su questi beni è anch’esse continuo senza interruzioni.

Questa possibilità non è però offerta da tutti i broker, tra i quali alcuni limitano il trading a determinate fasce orarie. Di norma gli orari che consentono le operazioni finanziarie sono comunque più estesi rispetto a quelli che concernono le azioni. Chi volesse operare in tempi diversi con le azioni, dovrebbe dedicarsi a quelle quotate su mercati diversi contemporaneamente, come ad esempio Francoforte e New York. Per farlo occorre seguire le notizie riguardanti almeno due ambienti finanziari, mentre nel caso delle valute occorre analizzare semplicemente l’andamento della moneta in questione.

10 consigli per operare con successo con le opzioni binarie

Apprendere commercio con opzioni binarie è molto semplice. Questo potrebbe far dimenticare che con questo nuovo prodotto finanziario non è altrettanto facile realizzare un profitto veramente duraturo. Le opzioni binarie sono dei derivati e come per qualunque altro strumento finanziario, per diventare un trader di successo necessitano di una conoscenza approfondita del mercato, perseveranza e disciplina.

Oggi vi vogliamo fornire alcuni consigli affinché anche voi possiate muovere il prossimo passo nella scalata verso il successo.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Consiglio n.1: gestione disciplinata del denaro

Innanzitutto il consiglio più importante. Senza una gestione disciplinata del denaro è impossibile realizzare delle vincite sostenute e durature. Non dovete mai rischiare più del 5% del vostro capitale di investimento per ogni operazione e non dovete tentare di recuperare le perdite in breve tempo tramite investimenti più elevati. Una simile mossa prima o poi vi si rivolterebbe contro.

Consiglio n.2: operate con scadenze di 1 ora

Le opzioni a 60 secondi sono un prodotto molto emozionante, ma si riducono a una sfida contro la sorte (ad esclusione di rare eccezioni in situazioni di mercato molto particolari). È impossibile prevedere l’andamento del mercato in un tempo così breve con la necessaria probabilità di successo del 65-70 percento. Affidatevi ad opzioni di 1 ora o tentate con prodotti ancora più durevoli.

Consiglio n.3: operate solo in condizioni di serenità emotiva

Il vostro stato d’animo si riflette inevitabilmente nella vostra attività. Il vostro obiettivo dovrebbe essere quello di restare il più possibile sereni e rilassati durante i vostri investimenti. Se doveste avere qualche problema che si riversa nella vostra attività, il risultato tenderà sempre alla perdita.

Consiglio n.4: se avete subito una perdita godetevi una pausa

Il vostro obiettivo emotivo dovrebbe essere di non farvi irritare neanche da un’operazione andata mala e di conservare la mente sgombra per la situazione di mercato contingente. Per ottenere ciò, tuttavia, è necessaria molta pratica e per questo all’inizio della vostra carriera sarebbe meglio che vi prendeste una pausa dopo ogni perdita. Attenzione però: anche una vincita potrebbe scuotervi emotivamente e influenzare le vostre scelte negativamente, ad esempio portandovi ad atteggiamenti troppo rischiosi.

Consiglio n.5: tenete un diario delle vostre operazioni

Per avere successo nel commercio con opzioni binarie è molto importante imparare dai vostri errori e possibilmente evitare di ripetere lo stesso errore due volte. Ogni sbaglio costa soldi e tale denaro viene tolto al vostro ricavato. Se andate in perdita del 30%, serve un attivo del 50% per riportarvi al punto dove eravate.

Un diario delle vostre operazioni è il modo migliore per scovare gli errori del proprio operato. Prendete nota di ogni operazione: andamento iniziale e orario, motivo dell’investimento, risultato, ma anche dettagli secondari, come ad esempio se avevate appena litigato con qualcuno. Se analizzate regolarmente le annotazioni sul vostro diario troverete anche gli errori da correggere e migliorerete quindi le vostre performance.

Consiglio n.6: imparate a conoscere il mercato in cui operate

Non dovreste mai operare con valute se di esse non avete alcuna conoscenza. Informatevi su quali siano i fattori che influenzano i tassi di cambio! La stessa cosa vale per azioni e materie prime. Inoltre dovreste sempre sapere quando verranno diffuse le notizie più importanti riguardo al mercato, quali i dati economici, sviluppo delle aziende etc. Di questi tempi i mercati sono particolarmente sensibili, imprevedibili e volatili. Fate particolarmente attenzione ai salari del settore manifatturiero degli Stati Uniti (dati del mercato del lavoro, ogni primo venerdì del mese).

Consiglio n.7: utilizzate uno strumento esterno per il charting

I broker per opzioni binarie sono lì esclusivamente per immettere nel mercato i vostri investimenti e un software avanzato per il charting non è loro utile in alcun modo. I grafici disponibili sulle loro piattaforme offrono solo una rapida panoramica. Per un’analisi più approfondita vi servirà uno strumento esterno, che potreste trovare sul web tra quelli quelli disponibili gratuitamente come ad esempio sul sito FreeStockCharts.com.

Consiglio n.8: tenetevi aggiornati

Per operare con profitto dovete portare e mantenere le vostre conoscenze sempre al massimo livello. Il commercio con opzioni binarie è ancora una novità, ma esistono già alcune (poche) risorse che possono essere impiegate utilmente. Purtroppo libri adeguati sul tema in italiano al momento non ce ne sono ancora.

Consiglio n.9: informatevi sui bonus disponibili

Alcuni broker per opzioni binarie offrono bonus irripetibili sul vostro primo deposito. Se siete interessati a questa offerta, allora informatevi con anticipo riguardo alle condizioni del bonus. Ovviamente non si tratta di denaro offerto in regalo e dovrete svolgere un’operazione di una certa entità prima di poter usufruire liberamente del bonus.

Consiglio n.10: operate con il cellulare

Siete in movimento ma non volete perdere l’occasione di sfruttare un determinato andamento del mercato? Con le opzioni binarie non avrete alcun problema: molti broker dispongono di applicazioni per iPhone e Android con cui potrete operare in qualunque e da qualunque luogo tramite il vostro telefono cellulare.

Novità – Il trading con le opzioni binarie

Una delle strategie più amate per investire in prodotti di breve durata come ad esempio le opzioni binarie è il cosiddetto newstrading. L’idea che vi sta alla base è che il trader si debba concentrare sulle notizie importanti riguardanti particolari aziende, indici o altri beni di base, in modo da poter trarre vantaggio dalle conseguenti oscillazioni negli andamenti corrispondenti.

Quali siano le notizie che si riflettano con particolare forza e immediatezza sugli andamenti in borse non è cosa da individuare a colpo d’occhio. Innanzitutto bisogna tener conto di quale sia il bene sotteso per il quale ci si interessa, dopodiché l’investitore che voglia applicare il newstrading dovrebbe prepararsi un calendario con indicati gli eventi di pubblico interesse più importanti per i quali è già stata decisa una data precisa.

Fatto ciò, è importante conoscere le opinioni che ruotano intorno a tali eventi, condivise in anticipo dagli esperti del settore. Oscillazioni particolarmente forti sono da aspettarsi quando i dati si discostino più o meno nettamente dalle aspettative espresse. Se invece gli esiti corrispondono alle attese, persino le novità particolarmente positive o negative sono già da considerarsi calcolate nel valore del bene, e il suo andamento non ne subirà più di tanto l’influenza.

Come già accennato, è importante preparare un calendario con indicate tutte le notizie più importanti riguardanti il bene in questione, il quale sottende alle opzioni binarie di cui si vuole procedere all’acquisto. Chi fosse interessato innanzitutto all’andamento di particolari azioni dovrà prestare particolare attenzione alle novità riguardanti la società in questione e tutto l’ambito in cui essa opera. Di particolare rilievo in quest’ambito risultano essere le pubblicazioni dei dati trimestrali, così come i bilanci annuali, le analisi aggiornate sugli sviluppi del settore e le ultime posizioni degli analisti riguardo alle stesse azioni.

Proprio nel caso delle notizie riguardanti le società, importanti novità che potrebbero influenzare l’andamento delle azioni vengono spesso condivise al di fuori degli orari di operatività finanziaria, e perciò l’adattamento degli andamenti può essere verificato solo il giorno successivo. Tuttavia, già prima della pubblicazione di un bilancio circolano solitamente già molte voci e impressioni da tenere in considerazione

Se invece si vuole orientare il proprio commercio con le opzioni binarie verso gli indici azionari, è bene considerare soprattutto il quadro generale della situazione economica del paese in questione. Alcuni esempi di notizie che solitamente si riflettono in breve tempo sull’indice ad esse legato comprendono le analisi sulla posizione delle aziende o sulla fiducia dei consumatori, ma anche le novità riguardanti i tassi di interesse e la politica economica della centrale potrebbero avere una grossa ripercussione sul valore degli indici, così pure i dati relativi alla disoccupazione e ai posti di lavoro. Allo stesso modo, anche le decisioni politiche dei governi sono di grande importanza.

Un settore interessante che potrebbe interessare i trader dediti al commercio con opzioni binarie è costituito dai mercati internazionali di materie prime. Questi sono stati per lungo tempo prerogativa esclusiva dei fondi di investimento, ma grazie alle opzioni binarie e ad altri strumenti finanziari ora anche gli investitori privati possono puntare sulle evoluzioni degli andamenti di petrolio, metalli preziosi e beni agricoli.

Nel caso delle materie prime è particolarmente importante conoscere la struttura del mercato in questione. Dove si trovano i principali produttori e verso dove sono diretti i consumi? La materia prima in questione, viene venduta soprattutto su commissione o esistono contratti duraturi per la distribuzione? Esistono delle curve periodiche della domanda e dell’offerta? Chi conosce le risposte a queste domande e quindi padroneggia i meccanismi dei mercati saprà valutare con maggiore consapevolezza quali siano le notizie di maggiore importanza.

Infine, anche le valute sono un possibile bene di base per opzioni binarie. Qui il newstrading si è già fatto conoscere grazie al mercato Forex, ma anche qui è importante considerare una vasta gamma di fattori diversi. Di particolare importanza per il mercato sono i dati finanziari, la politica fiscale e di spesa degli stati, l’ammontare dei tassi di interesse e altre decisioni ancora della banca centrale.

Oltre a ciò, vi sono degli indicatori economici che condizionano gli andamenti complessivi di tutti i mercati, soprattutto quando puntano direzioni diverse per due economie nazionali. In questo ambito, non bisogna mai perdere d’occhio gli indicatori preventivi, anche se non sempre costituiscono una componente integrata del newstrading. È il caso, ad esempio, di quando si analizza il rapporto medio tra andamento e vincita di un mercato azionario: anche qui però valori che spiccassero in modo particolare costituirebbero indicatori determinanti per le proprie operazioni.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Сome fare soldi con le opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: