Fed ripensamento sul QE

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Fed, al via un nuovo Qe potenzialmente illimitato

La Federal Reserve ha annunciato una nuova estensione del piano di acquisti di titoli a supporto dell’economia Usa (quantitative easing) per quantità potenzialmente illimitate, affermando che l’entità del piano sarà dettata dalla necessità. Nessun tetto predefinito.

La dichiarazione della Fed, in merito alla gravità della pandemia di coronavirus, lascia pochi dubbi sul fatto che essa preannunci un “whatever it takes” a stelle e strisce:

“La pandemia di coronavirus sta causando enormi difficoltà negli Stati Uniti e nel mondo. La prima priorità della nostra nazione è prendersi cura delle persone colpite e limitare l’ulteriore diffusione del virus “, ha dichiarato la Fed in una nota, “mentre permangono grandi incertezze, è diventato chiaro che la nostra economia dovrà affrontare gravi perturbazioni. E’ necessario compiere sforzi aggressivi in tutti i settori pubblico e privato per limitare le perdite di posti di lavoro e di reddito e promuovere una rapida ripresa una volta che le interruzioni si sono attenuate”.

Le misure della Fed, in breve

Nell’ordine, la Federal Reserve ha annunciato:

  1. L’acquisto di Treasuries e motgage-backed securities “nella quantità necessaria a supportare un regolare funzionamento dei mercati”; ovvero, un supporto potenzialmente illimitato
  2. La creazione di un veicolo attraverso il quale la Fed potrà acquistare obbligazioni direttamente dalle società americane investment grade (ovvero con rating al di sopra della soglia-spazzatura).
  3. Un piano di acquisti per 100 miliardi di titoli i cui sottostanti siano attività comuni quali prestiti per lo studio, finanziamenti per l’acquisto dell’auto, prestiti alle piccole imprese.
  4. L’istituzione di un Main Street Business Lending Program il cui obiettivo sarà quello di fornire credito alle piccole e medie imprese.

Se vuoi aggiornamenti su Borsa USA, Coronavirus, Federal Reserve inserisci la tua email nel box qui sotto:

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

La tua iscrizione è andata a buon fine. Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali:

Quantitative Easing: FED, Bank of England, Banca del Giappone e BCE a confronto

Il termine “allentamento monetario”, conosciuto anche come “alleggerimento quantitativo” o QE (acronimo di Quantitative Easing) rientra nelle politiche monetarie che può adottare una Banca Centrale. E’ un’operazione mediante la quale la Banca Centrale si pone come “investitore” nella propria economia acquistando azioni o titoli di Stato per stimolare la crescita. In tal modo le banche commerciali e le società finanziarie possono disporre di nuovi capitali necessari a finanziare mutui e prestiti per imprese e famiglie, accrescendo indirettamente l’attività economica e la creazione di posti di lavoro. Attraverso il QE viene allargata la massa monetaria presente in un sistema economico che di fatto equivale alla stampa di nuovo denaro.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Perché una Banca Centrale ricorre al QE e i Suoi Effetti sull’Economia

Uno dei principali strumenti che spesso una Banca Centrale utilizza quando la sua economia è in difficoltà, è l’abbassamento dei tassi d’interesse, al fine di aumentare la quantità di capitale in circolazione per stimolare la ripresa. Questa manovra comporta principalmente la riduzione del costo del denaro con la conseguenza di rendere meno costosi i finanziamenti per le imprese e di diminuire il tasso di disoccupazione. Tuttavia, quando una crisi del sistema economico è molto profonda, questo strumento di politica monetaria da solo non è adeguato a rilanciare in modo significativo l’economia di un Paese. In questo caso, le Banche Centrali utilizzano “strumenti non convenzionali” di politica monetaria, come il QE, più incisivi e diretti per iniettare nuovi capitali nell’economia.

Le Banche Centrali possono quindi avvalersi del QE per favorire l’accesso al credito, stimolare la crescita economica fornendo liquidità al sistema quando i prestiti accordati a famiglie e imprese calano significativamente ed eliminando dal mercato i cosiddetti “titoli tossici”, quelli cioè poco remunerativi e molto rischiosi (come mostrato nella Tab. 1).

Tab. 1: Quantitative Easing

La Banca Centrale dunque, può ridurre il fenomeno del credit crunch, salvare istituti di credito, eliminare dai loro bilanci i “titoli tossici” e acquistare titoli di Stato con l’obiettivo di ridurre i costi di indebitamento pubblici.

In questo modo i principali effetti del QE sul sistema economico riguardano l’aumento dell’attività economica promosso dalla maggiore circolazione di liquidità e l’abbassamento del costo dei prestiti dovuto all’acquisto dei titoli di Stato da parte della Banca Centrale che ne fa aumentare la domanda e, allo stesso tempo, ne riduce i costi.

FED, Bank of England, Banca del Giappone, BCE. Le Banche Centrali a Confronto

Subito dopo lo scoppio della crisi economica nel 2007 e la successiva crisi economica mondiale si sono verificati grandi afflussi di capitali da parte delle principali Banche Centrali attraverso lo strumento del QE. In particolare hanno fatto ricorso a tale politica la Federal Reserve (FED), la Bank of England (BOE) e la Banca Centrale Giapponese (BOJ) immettendo migliaia di miliardi di dollari nell’economia mondiale, nel tentativo di rivitalizzare le loro economie (come mostrato nella Tab. 2).

Tab. 2: Politiche QE adottate da USA, Inghilterra e Giappone 2001-2020

Alla crisi economico-finanziaria del 2007, i Governi delle principali economie mondiali hanno adottato due modi diversi di affrontare la crisi. Negli Stati Uniti, in Inghilterra e in Giappone (vedi anche la voce Trappola della liquidità e politica monetaria: il caso giapponese) le Banche Centrali di questi paesi, hanno appunto utilizzato il QE, creando moneta nuova e iniettandola, con operazioni di mercato aperto, nel sistema finanziario ed economico e utilizzandola per comprare i titoli del debito sovrano dei propri Paesi.

In Europa, al contrario, la Banca Centrale Europea (BCE), non ha potuto adottare tale strumento di politica monetaria a causa delle restrizioni del suo mandato, che impediscono il QE, e a causa del veto posto dalla Germania a qualsiasi operazione di politica monetaria espansiva da sostituire alle riforme dei Governi.

Negli Usa la crisi economico-finanziaria del 2008 è stata affrontata con un approccio molto espansivo con una strategia definita anche come Credit Easing (CE). L’eccezionale carenza di liquidità che ha immediatamente colpito gli Stati Uniti ha infatti portato la FED ad abbassare il federal funds rate dal 2% all’1,5% e poi ulteriormente ridotto all’1% fino all’assegnazione di una fascia di oscillazione dello 0-0,25%, cioè un livello pressoché azzerato per la prima volta nella storia americana (come mostrato nella Tab. 3).

Tab. 3: Rendimento target sui FED funds e rendimento effettivo

Successivamente la FED ha stimolato l’economia con tre piani di QE (rispettivamente QE1, QE2 e QE3). La forma più recente di questa espansione (QE3) è consistita nell’acquisto di titoli del debito pubblico e di Mortgage Backed Security (MBS) da parte della Banca Centrale. Tale approccio è stato seguito dalla Bank of England (BOE) e qualche anno più tardi dalla Banca Centrale Giapponese (BOJ) attraverso la politica monetaria conosciuta anche come Abenomics. Al contrario la BCE ha adottato una politica monetaria meno espansiva nonostante le condizioni di rischio e di illiquidità dei mercati interbancari europei abbiano ricalcato, seppur con ritardo e minore intensità, quelle degli Stati Uniti e degli altri Paesi.

La BCE, infatti, al fine di perseguire il suo fondamentale obiettivo (stabilità dei prezzi e tasso di inflazione non superiore al 2%), inizialmente decise di non ricorrere a operazioni di QE, limitandosi a piccoli acquisti di Bond sostenuti attraverso aste di liquidità e non attraverso l’emissione di nuova moneta (nel Dicembre del 2020, la BCE ha realizzato due operazioni di Rifinanziamento a Lungo Termine – LTRO). Nel 2020 infatti, la BCE ha acquistato circa 10 miliardi di obbligazioni bancarie e circa 200 miliardi di titoli del debito pubblico di Grecia, Portogallo, Irlanda, Spagna e Italia. Ma il volume complessivo di questi acquisiti era abbastanza ridotto rispetto al QE annunciato nell’Aprile 2020. Oltre ad un possibile QE europeo la BCE ha varato due nuove importanti operazioni di rifinanziamento (LTRO) alle banche con scadenza fino al 2020, per la concessione di prestiti a favore di famiglie e imprese (con l’esclusione dei mutui per l’acquisto di case). L’ammontare iniziale che verrà mobilitato su questi interventi corrisponderà a circa 400 miliardi di euro.

Nell’ultima riunione del 5 giugno 2020, il Consiglio direttivo della BCE ha comunicato le prossime misure di politica monetaria:

  • Condurre per un periodo di due anni una serie di operazioni mirate di rifinanziamento a più lungo termine (OMRLT), finalizzate a migliorare l’erogazione di prestiti bancari a favore del settore privato non finanziario dell’area dell’euroesclusi i prestiti concessi alle famiglie per l’acquisto di abitazioni;
  • Intensificare i lavori preparatori per l’acquisto definitivo di attività cartolarizzate (asset backed security, ABS).

Quantitative Easing

BCE, Schnabel: “Piano QE di acquisti titoli spinto a nuovi record”

(Teleborsa) – La Banca centrale europea sta effettuando acquisti di titoli pubblici e privati a volumi che “superano ampiamente” i precedenti massimi raggiunti nel suo programma di Quantitative Easing. Lo ha.
Articolo completo » Commenti »

L’euro e il «quantitative easing» sul modello giapponese

L’euro e il «quantitative easing» sul modello giapponese
Articolo completo » Commenti »

La Fed batte un altro colpo

La Federal Reserve non si ferma: ieri ha annunciato altri interventi per 2.300 miliardi di dollari, dopo il Quantitative easing illimitato e a tempo indeterminato lanciato il 23 marzo e i 700 miliardi di acquisti di titoli del Tesoro della settimana.
Articolo completo » Commenti »

La Federal Reserve non si ferma: altri 2.300 miliardi $ contro il Coronavirus

Dopo aver annunciato lo scorso 23 marzo di aver eliminato il limite al piano di Quantitative Easing (Clamoroso dagli Usa: la Federal Reserve lancia il QE illimitato), la Federal Reserve ha deciso di stupire ancora. Oggi, ovviamente a sorpresa, и.
Articolo completo » Commenti »

Quantitative Easing: la BCE accelera lo shopping di Btp

Dopo che Christine Lagarde ha pronunciato il famigerato “non siamo qui per chiudere gli spread”, il differenziale di rendimento Italia-Germania и schizzato sopra i 300 punti base. Solo le successive precisazioni e le nuove misure annunciate dalla.
Articolo completo » Commenti »

La Fed lancia il Quantitative Easing sulle altre Banche centrali

di Giuseppe Masala Davvero и istruttivo seguire le mosse delle banche centrali in questa fase per comprendere realmente il funzionamento del sistema monetario internazionale. La Fed ha appena annunziato che si и dotata di un altro.
Articolo completo » Commenti »

Economia Usa: ecco perchй il primo aprile sarа un giorno storico

Per fronteggiare la crisi causata dall’epidemia di Coronavirus, l’amministrazione statunitense ha approvato un pacchetto di stimoli all’economia da 2mila miliardi di dollari e la Federal Reserve ha annunciato un piano di Quantitative Easing.
Articolo completo » Commenti »

Rumors su ‘governissimo’ a guida Draghi: la bocciatura и bipartisan

ROMA – Quando le cose non vanno per il verso giusto, il nome di Mario Draghi и sempre il primo a saltare fuori. Nella sua vita precedente, da numero uno della Bce, era invocato perchй attivasse il ‘bazooka’ del quantitative easing. Oggi che non ha.
Articolo completo » Commenti »

Coronavirus, Crippa: Rigettare Mes, rafforzare Bce con qe senza limiti

Roma, 25 mar. (LaPresse) – “Noi siamo sicuri che una strada debba esserci, ma questa non puт essere il Mes. In questa fase, dunque, va rigettato fortemente il Mes e va invece raffrozata l’azione della Bce tramite un’iniziativa di quantitative easing.
Articolo completo » Commenti »

Oro: quotazioni di nuovo sopra i 1.600$, come operare?

Nelle scorse sedute, le quotazioni dell’oro sono riuscite a rialzare la testa, supportate principalmente dall’avvio del Quantitative Easing “infinito” da parte della Federal Reserve. leggi anche Clamoroso dagli Usa: la Federal Reserve lancia il.
Articolo completo » Commenti »

Piazza Affari In Grande Rialzo. Cala lo Spread. Wall Street e la FED Influenzano la Riscossa dei.

Tutte le borse europee segnano un bel rialzo con Piazza Affari che, quasi alla chiusura delle trattative di martedм 24 marzo, и la migliore di tutte. Grazie alle nuove misure prese dalla Federal Reserve americana (il Quantitative easing illimitato).
Articolo completo » Commenti »

L’Olanda smaschera la balla sul Mes: «Vigileremo sulle condizionalitа»

Pronta la trappola perfetta: per aderire al quantitative easing della Bce, prima dobbiamo rivolgerci al Fondo salvastati, aprendo alla Troika. La Lega chiede al premier di dire no: tutto dipende dal M5s.Pure gli osannati eurobond sono un cappio. Via.
Articolo completo » Commenti »

Stati Uniti, la Fed annuncia un Quantitative easing potenzialmente illimitato

La FED – la Federal Reserve, la banca centrale statunitense – introdurrа nuove misure a sostegno dell’economia statunitense, per limitare i danni causati dal nuovo coronavirus. Lo ha reso noto la FED in un comunicato stampa, aggiungendo che и pronta.
Articolo completo » Commenti »

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Сome fare soldi con le opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: