I segnali e le strategie di trading con le notizie Forex per guadagnare con il trading e le opzioni

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Strategie Forex

Se sei qui molto probabilmente è perché cerchi la soluzione per fare forex Trading in modo proficuo e vincente. Bene, allora ti diamo il benvenuto a questa guida strategica al Forex.

Qui parleremo del mercato valutario e di come buone strategie Forex possano portarti al successo finanziario.

Fare profitti speculando sullo scambio tra valute non è affatto una cosa semplice. Tuttavia basta dotarsi degli strumenti giusti per aumentare a dismisura le proprie chance di successo. In questo articolo vogliamo concentrarci su vari aspetti del Forex.

Vogliamo spiegarti brevemente cos’è e come funziona, poi, subito dopo andiamo a fare 2 esempi di eccellenti strategie per il forex. Di cosa si tratta?

Parliamo di collaudati metodi per analizzare il mercato e capire il momento giusto per negoziare… si ma dove ? Senza dubbio sui migliori broker forex testati e recensiti su Guidatradingonline.net.

Importante: utilizza, specie se sei agli inizi, solamente broker per il forex trading che ti diano subito all’iscrizione un conto dimostrativo col quale puoi iniziare a fare test su test (fanne tanti) delle migliori strategie forex (che ti insegneremo in questa guida).

Vuoi scoprire subito quali sono i broker che ti offrono questo servizio? Te li mostriamo subito qui sotto

Scopri tutti i broker

Nota a margine: per ottenere la demo gratis basta cliccare sul pulsante verde presente nella tabella ed ultimare l’iscrizione gratuita.

Ed ora è arrivato il momento di conoscere tutti i vantaggi di investire sul forex avendo tra le mani la giusta strategia di trading.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Prosegui dunque nella lettura, e scopri insieme a noi quali sono i vantaggi ed i rischi delle negoziazioni su questo mercato così speciale. È possibile che tu abbia scoperto il forex in tanti modi, dopotutto ormai è risaputo che si può operare nel Forex direttamente online.

Tutti parlano del mercato valutario e vorrebbero mettere le mani nei suoi scambi miliardari che avvengono su base giornaliera. Ma poi, quando si arriva al dunque, in pochi sono veramente in grado di fare tutte le mosse giuste per ottenere il risultato prefissato: buoni rendimenti dalle negoziazioni.

Spesso si arriva sulle piattaforme di trading sprovvisti degli elementi determinanti per il successo.

Sappi che più di tutto contano 2 fattori:

  1. Disporre di una buona piattaforma ( clicca qui e scopri quella di Investous );
  2. Una buona strategia di trading.

Strategie Forex: il primo passo

Quando si parla di strategie di trading molto spesso i neofiti sentono un brivido correre lungo la loro schiena. La parola strategie rievoca brutte sensazioni, come se si trattasse di qualcosa di indicibilmente complicato, qualcosa che solo i grandi guru e gli esperti del settore dei mercati finanziari possono ideare ed utilizzare.

In teoria, se le cose stanno veramente così le persone comuni non potrebbero mai tirare fuori dai mercato il becco di un quattrino. Ma qual è la verità?

Per fortuna le cose non stanno così. Quella che viviamo è un’epoca di grandi innovazioni dove anche il trading si è fatto a portata di click ed è stato semplificato nei suoi elementi cardine.

La conoscenza dei grandi esperti di mercato è stata divulgata e diffusa su internet, comprese le migliori strategie di trading che sono ora a portata di tutti. Dunque, ti invitiamo ancora una volta a continuare a leggere per scoprirle e imparare a padroneggiarle.

Ma una cosa è certa: non puoi fare trading con le strategie Forex se prima non sai cosa è il Forex, giusto? Allora cerchiamo di chiarire brevemente questo punto prima di proseguire.

In due parole il Forex è il più grande mercato finanziario al mondo, eppure pensa, non ha nemmeno una sede fisica.

Ogni giorno milioni di operatori intervengono sul mercato direttamente dallo schermo di un pc personale. Il Forex è un mercato che si svolge tutto in sede virtuale e nelle sue componenti basilari non si svolge in maniera molto dissimile al mercato del pesce che magari si trova sotto casa tua.

A cosa serve il Forex?

Sul forex invece di scambiare specie ittiche per denaro si cambiano valute con altre valute. Vorresti scoprire subito come funziona? Allora ti basta vedere la piattaforma di uno dei migliori broker di trading online sul Forex: Investous ( clicca qui e visita il sito ufficiale ).

Ma a cosa serve tutto questo? Se ti stai chiedendo a cosa serve comprare e vendere valute ti basti pensare che questo meccanismo è alla base dei tassi di cambio. Nel Forex, ad esempio, si determina il valore del dollaro rispetto all’euro, dell’euro rispetto allo yen e così via.

Questo non serve soltanto ai turisti che vanno in qualche Paese estero a fare le loro vacanze ed hanno necessità di cambiare il denaro. Una delle funzioni più importanti del Forex è quella di stabilire il tasso di cambio che poi verrà utilizzato dalle nazioni per i loro commerci.

Parliamo di import e di export di merci, beni, servizi e molto altro ancora. Ti sarà dunque facile immaginare l’importanza del tasso di cambio Euro Dollaro o EUR / USD. Uno dei principali cross di valute a livello mondiale.

Speculare sul Forex: grande occasione

Ma perché iscriversi a un broker e iniziare a negoziare sul Forex usando strategie? Semplice, perché si tratta di una grande occasione a livello professionale, ma anche di uno dei modi migliori oggi di investire un capitale di qualsiasi entità.

Il forex segue un suo corso e svolgimento regolare dettato da tutti i partecipanti agli scambi di valuta, ma da qualche tempo è diventato possibile agire su di esso anche dall’esterno, da outsiders, ovvero da puri e semplici speculatori.

“Speculare” potrebbe sembrare una brutta parola che parrebbe avere una accezione del tutto negativa, ma fidati, quando ti troverai anche tu a speculare sul Forex questa parola per te assumerà un suono ed un senso del tutto positivi, sarà come musica alle tue orecchie di trader.

Il forex è un mercato dove le quotazioni dei tassi di cambio sono in continua oscillazione, come saprai infatti il tasso di cambio è diverso ogni giorno, proprio perché il Forex è sempre aperto e tante volte i telegiornali ne danno notizia.

In base ai cambiamenti del forex si possono fare proiezioni sull’andamento dell’economia locale, ma anche mondiale.

Con il trading online puoi approfittare delle oscillazioni del mercato Forex per fare operazioni di ogni tipo. Ciò significa che se hai del denaro da impiegare e se in grado di analizzare i mercati dei tassi di cambio per capire come si muoveranno puoi fare grandi affari.

La strategia Forex: chiave per il successo

Abbiamo detto che per guadagnare tramite il Forex devi essere in grado di intuire con la maggiore precisione possibile la direzione che prederanno i tassi di cambio di determinate coppie di valute, come l’EUR / USD.

Per farti capire, il tasso di cambio attuale dell’euro dollaro è di circa 1,30 ciò significa che ci vuole 1 dollaro e 30 centesimi per comprare un euro. Ora, ipotizziamo che durante le tue analisi di mercato hai riconosciuto che nei prossimi giorni il valore del tasso di cambio potrebbe aumentare ancora in favore dell’euro.

Se hai seguito un corso forex (o anche più di uno, ndr) ed hai saputo percepire questo segnale, la cosa migliore da fare è andare sulla tua piattaforma di trading e aprire subito una posizione di acquisto sull’euro-dollaro.

Se nelle prossime ore, come nei prossimi giorni, il valore effettivamente aumenterà tu puoi iniziare a fare introiti e più è grande il tuo capitale, maggiori sono anche i tuoi profitti.

Diciamo che dopo 2 giorni la quotazione è arrivata a 1,35 e si ferma qui. Se le previsioni ora dicono che il prezzo calerà, a questo punto tu, che hai già ottenuto i tuoi profitti, non devi far altro che chiudere subito il tuo ordine di mercato ed incassare i proventi della tua operazione.

Gli investimenti sul Forex funzionano proprio così, è come se acquistassi un bene a 5€ e lo rivendessi a 8 o a 10€, ottenendo un profitto di 3 o 5€. Ma il vantaggio di intervenire sul mercato Forex sulla piattaforma di un broker di trading online è che puoi fare rendimenti anche quando il mercato scende.

Forse ora ti stai chiedendo: “io non ho mai fatto Forex, come faccio a capire che direzione prenderà il mercato?“.

Per fare profitti con costanza c’è bisogno di fare spesso previsioni corrette per garantirsi le migliori posizioni di mercato, è qui che entra in gioco la strategia di trading.

È grazie alla strategia che tu puoi capire come muoverti sui mercati finanziari. Solo con le strategie puoi capire qual è la decisione giusta da prendere e come massimizzare le entrate.

Le strategie sono efficaci soprattutto sul lungo termine, perché statisticamente aiutano a incrementare le probabilità di giungere a profitto.

Le strategie ti spiegano come analizzare i mercati per ottenere da essi le risposte che cerchi e comprendere quello che sta accadendo. Esse mostrano la forza di compratori e venditori sul mercato.

Ti piacerebbe conoscere una strategia Forex vincente? Qui te ne presentiamo 2! Le trovi nel prossimo paragrafo.

Importante: Con eToro puoi copiare le strategie forex dei migliori traders e ottenere i loro stessi risultati. Scopri di più su questa funzionalità a questo indirizzo.

2 Strategie vincenti nel Forex

Abbiamo preparato per te due strategie molto efficaci per investire nel Forex. In particolare, abbiamo selezionato due strategie ottime da applicare proprio sull’euro dollaro protagonista degli esempi che abbiamo appena riportato.

Abbiamo calibrato le nostre strategie al fine di renderle fruibili anche ad un principiante del mondo del trading. Quindi stai pur certo che potrai comprenderle, capirle, applicarle fin da subito e con la consapevolezza che siano efficaci.

Molti traders le hanno provate prima di te e facendo pratica alla fine hanno dominato fino in fondo il loro sistema di applicazione. Le nostre tecniche si basano su dati oggettivi ed indicatori tecnici di rapida lettura perché tu possa ottenere risultati immediati ed essere soddisfatto della tua operatività:

  1. Strategia Forex Media mobile semplice Euro Dollaro: in questa strategia cerchiamo di dare risalto ai dati dei grafici sulla base degli ultimi 20 giorni di contrattazioni sull’ EUR / USD in base ai segnali di trading che si ricevono puoi essere in grado di piazzare investimenti di successo sul breve e sul medio termine con ampie prospettive di profitto. La strategia è di semplicissima applicazione, provala subito sulla piattaforma di Investous;
  2. Rsi Euro Dollaro: questa seconda strategia invece si basa sui dati provenienti dall’indicatore tecnico Rsi in grado di restituire letture affidabili e soddisfacenti dei grafici di prezzo davvero libere da falsi segnali e con la possibilità di ottenere soddisfazioni importanti su molti time frame. L’ RSI è semplice da usare scopri ora la nostra strategia e poi applicala con il broker eToro.

Abbiamo selezionato accuratamente l’EUR / USD tra i vari asset disponibili per il Forex perché si tratta di quello che garantisce i livelli medi di volatilità più elevati durante le sessioni di mercato.

Questo significa a sua volta il fatto di poter approfittare di maggiori escursioni di prezzo e quindi entrate potenzialmente maggiori. Le strategie che ti proponiamo inoltre sono comprovate perché sono le stesse che usano i professionisti ogni giorno solo che le abbiamo riadattate.

Lo scopo era renderle fruibili per tutti, perché anche tu possa utilizzarle e le illustriamo senza parole troppo tecniche e senza concetti incomprensibili. Nel prossimo paragrafo andiamo a presentare i migliori broker con cui applicare le strategie, vieni a conoscerli.

Broker per strategie Forex

Online circolano molti broker, ma ce ne sono due particolarmente preparati per il trading Forex. Stiamo parlando di Investous ed eToro. Inutile adottare eccellenti strategie di trading se poi non le si applica con broker di livello, ecco quindi perché abbiamo deciso di presentare qui proprio questi due broker di alto calibro.

Strategie Forex con Investous

Se c’è un broker davvero preparato per offrire negoziazione Forex questo è proprio Investous (leggi la recensione qui). Parliamo senza ombra di dubbio del più grande provider di servizi finanziari online in circolazione. Grazie a un marchio molto affermato e a un servizio sopra la media Investous conta oggi milioni di clienti in tutto il mondo.

Iscriversi a Investous significa poter approfittare di una serie di servizi molto vantaggiosi. Il broker rivolge grande attenzione alla formazione dei suoi traders e per questo ha dedicato un intero “centro di apprendimento” a tale scopo.

Nell’area “Formazione” del sito principale potrai trovare tutte le risorse per trasformarti un vero trader. Sfruttare questi servizi didattici è importante per comprendere il Forex e negoziare al meglio su di esso:

  • La prima è quella dedicata all’analisi giornaliera dei mercati. Qui si trova anche il calendario economico, un tool molto utile che ti consente di conoscere giorno per giorno le principali notizie in arrivo dalle banche centrali e dagli istituti di statistica, molte delle notizie che arrivano qui riguardano proprio il Forex. Vai sul sito di Investous per consultare il calendario economico.
  • La seconda provvede a far luce su analisi tecnica e fondamentale, ovvero le due tipologie di analisi sulle quali si fondano tutte le migliori strategie di trading come quelle che abbiamo proposto qui;
  • La terza area, quella intitolata “VOD”, è molto utile perché ti permette di comprendere come funziona la piattaforma guardando direttamente delle registrazioni video in cui tutto quanto viene spiegato in maniera pratica ed intuitiva. Prova la piattaforma di Investous qui;
  • L’ultima sezione è quella dedicata ai webinar. Investous ha un calendario molto ricco di eventi trasmessi in diretta sulla sua piattaforma in cui è possibile sentir parlare degli esperti in merito agli argomenti più interessanti in arrivo dai mercati.

ESCLUSIVA: in esclusiva per noi di GuidaTradingOnline.net Investous offre anche un corso di trading per la formazione. Il corso è tutto contenuto in un manuale di trading semplice da comprendere che contiene moltissime informazioni utili per chi non è ancora esperti di mercati.

Strategie Forex con eToro

Sullo stesso livello di Investous possiamo collocare il broker Forex eToro ( leggi la recensione qui ). Parliamo di un eccellente intermediario che da quando si è lanciato sul mercato ha sempre avuto un solo grande obiettivo: dare accesso a chiunque alle negoziazioni sui mercati finanziari.

Con 4,5 milioni di utenti iscritti e provenienti da tutto il mondo diremmo proprio che eToro il suo obiettivo almeno in parte l’ha raggiunto. Non a caso eToro è diventato un broker di fama mondiale, i suoi servizi sono perfettamente legali e sicuri e si fanno apprezzare per l’alto grado di accessibilità.

Anche se il mercato delle valute non è l’unico su cui è possibile negoziare con eToro, rimane il nucleo del brand. Le coppie che si possono scambiare sono davvero tante, partendo dalle famose major (EUR/USD, USD/GBP, USD/JPY, ecc.) fino alle tropical, che includono lira turca, corona danese, dollaro di Singapore e molte altre ancora.

Ma quali sono i servizi peculiari di eToro?

  1. Conto Demo: eToro è noto per un eccellente conto demo di negoziazione. Qui si possono fare simulazioni di trading per testare le strategie proposte e migliorare la propria tecnica di trading. Iscriviti ad eToro qui per ottenere il conto demo gratis;
  2. Social Trading: con eToro puoi fare trading normale oppure puoi fare social trading ovvero negoziazioni in contatto con gli altri utenti della piattaforma. Ognuno ha un suo profilo e una propria bacheca un po’ come succede su Facebook, solo che qui si parla di trading e mercati scambiandosi consigli. Iscriviti e fai Social Trading anche tu è GRATIS, clicca qui.
  3. Copy Trading: altra caratteristica unica di eToro è il Copy Trading, si tratta di un servizio di trading automatico che permette di negoziare copiando automaticamente le operazioni finanziarie di altri investitori.

Conclusioni sulle Strategie Forex

Fare trading sul Forex può rivelarsi per te una grande occasione, ma solo se userai strategie efficaci. Il Forex è un mercato ottimo perché operarvi non comporta alcun costo di commissione e ti permette di accedere ai mercati anche con un capitale iniziale minimo.

In questa guida hai scoperto che ci sono anche eccellenti broker con i quali lanciarti sul mercato valutario. Se veramente ti piacerebbe negoziare valute puoi affidarti a loro e operare attraverso le loro ottime piattaforme di investimento.

Ma per chiudere vorremmo sapere la tua. Hai già fatto trading Forex in passato? Se si, quali strategie hai usato? Conoscevi già l’importanza di applicare strategie nel trading Forex?

La tua opinione è davvero importante per noi: lasciaci un commento! E se hai dubbi o curiosità sul Forex o sul trading in generale non esitare a contattarci. Di seguito i nostri principali riferimenti:

Strategie di trading con le valute forex

Questo articolo è dedicato alle migliori strategie per fare trading di valute forex. Prima di cominciare è opportuno puntualizzare che per avere successo con il trading di valuta è indispensabile utilizzare piattaforme di trading forex sicure, affidabili e oneste.

Tra le migliori segnaliamo Plus500 (clicca qui per il sito) e eToro (clicca qui per il sito). Si tratta di due piattaforme di trading estremamente affidabili, convenienti e sicure. eToro è una piattaforma forex molto particolare perché garantisce la possibilità di copiare, in modo completamente automatico, le operazioni fatte dai trader migliori. La piattaforma di social trading di eToro è completamente gratuita.

Il 66% dei trader retail perde soldi con questo fornitore quando fa trading di CFD. Dovresti considerare se puoi affrontare questo rischio elevato.

Migliori Piattaforme per operare con strategie di Trading

Ecco tutte le piattaforme professionali attraverso le quali operare con le migliori strategie redditizie. Il tutto, partendo da un conto Demo e senza nessuna commissione fissa.

Broker Caratteristiche Vantaggi Recensione Iscriviti
Intuitivo Social e copy trading Recensione Iscriviti
66% degli account CFD retail perde soldi
Miglior BROKER Corso gratis Recensione Iscriviti
86,24% degli account CFD retail perde soldi
Conto demo gratuito servizio CFD Recensione Iscriviti
Broker con zero spread Deposito minimo 5€ Recensione Iscriviti
Conto demo gratuito No minimo deposito Recensione Iscriviti

Forex: Introduzione generale

Sul forex operano un gran numero di soggetti diversi:

  • Istituti di emissione
  • Hedge funds speculativi
  • Banche commerciali
  • Trader privati

Ciascuno di essi opera con intenti diversi: le banche centrali per regolare e stabilizzare il mercato, effettuare iniezioni di liquidità e provare a guida i cambi; le banche commerciali per regolare i pagamenti in valuta estera dei propri clienti che effettuano import / export. Trader e hedge fund speculativi per cercare di guadagnare sfruttando le oscillazioni del mercato.

Ovviamente questo portale è rivolto esclusivamente ai trader professionali o principianti che sia e quindi in questa sezione illustreremo alcune strategie per guadagnare sul mercato forex dedicate ai trader.

Premessa fondamentale

Prima di proseguire è opportuno ribadire che il mercato forex è un mercato ad altissimo rischio: di fatto operare nel forex significa avere un’alta possibilità di guadagnare dei soldi con il trading ma, allo stesso tempo, esiste un rischio concreto di perdere soldi. Questo non lo diciamo per spaventare ma per far sì che l’investimento nel mercato forex sia un investimento consapevole e ponderato.

Soprattutto lo diciamo perché è importante non rischiare con il trading forex capitale che sia fondamentale per la vita di tutti i giorni: in pratica non fate trading con il denaro che non potreste permettervi di perdere.

Stretegie Forex: Concetti chiave

Di seguito illustriamo alcuni concetti basilari che è necessario conoscere prima di operare sul Forex.

Effetto leva

Qualunque sia la strategia di trading che intendete applicare, ricordate che per guadagnare molto nel forex è necessario lavorare con l’effetto leva. L’effetto leva, in pratica, vi consente di moltiplicare i vostri profitti nel caso in cui il trading ha esito positivo. E’ altresì fondamentale ricordare che anche l’ammontare delle perdite aumenta se si applica l’effetto leva e non si riesce a predire correttamente l’andamento del mercato.

Analisi grafica

Alla base di molte strategie di trading vi è la cosiddetta analisi grafica. Di cosa si tratta? Si tratta di un insieme di metodologie che tentano (e di solito ci riescono) di prevedere l’andamento del mercato dall’osservazione del grafico delle quotazioni per un periodo anteriore.

La premesse teorica alla base di questi strumenti è l’assunto che i mercati seguono un numero finito di schemi predefiniti che consentono, dunque, di effettuare predizioni accurate sulle quotazioni future. E’ inutile aggiungere che si tratta di metodi altamente probabilistici, ciò significa che malgrado siano piuttosto affidabili non si ha mai la certezza assoluta che le predizioni effettuate si avverino davvero (alcune volte le previsioni si avverano, ma non nei tempi previsti e questo può comunque portare a dei problemi).

Correlazione con altri mercati

Un metodo tipicamente utilizzato dai grandi investitori e facilmente implementabile anche dai singoli trader che operano mediante un forex broker direttamente da casa si basa sull’osservazione che i mercati finanziari non sono a tenuta stagna ma sono strettamente correlati tra di loro.

Per comprendere bene questa osservazione è opportuno fare un esempio concreto: è stato osservato e confermato che il cambio Dollaro / Yen e il mercato dei titoli di stato giapponesi sono strettamente correlati. In particolare, osservando con attenzione il mercato dei titoli di stato giapponesi a 2 anni è possibile prevedere con un’ottima approssimazione l’andamento del cambio euro dollaro. Analogamente, è stato osservato che è possibile prevedere l’andamento del dollaro australiano a partire dall’andamento delle quotazioni del petrolio.

Di fatto queste strategie sono alla portata anche dei trader non professionisti, visto che si tratta comunque di dati di dominio pubblico. Anzi, molti forex broker mettono a disposizione in modo totalmente gratuito un flusso continuo di notizie che ciascun trader può utilizzare per ottimizzare le proprie strategie di guadagno sul forex.

Strategie Forex: Ecco le più utilizzate

Ora che abbiamo ben chiari i concetti teorici, passiamo ad analizzare quelle che sono le strategie operative più utilizzate nel trading Forex.

Indicatore RSI

Uno degli indicatori più semplici da utilizzare prende il nome di RSI, ovvero Relative Strenght Index. La sua funzionalità consiste nel fornire indicazioni sul gradi di saturazione del mercato. Nello specifico, quando ci sono troppi compratori o quando ci sono troppi venditori.

La sua lettura è molto facile, dal momento che presenta di suo un grafico da 0 a 100. Ecco come va interpretato:

  • Da 70 a 100: Ipercomprato. Sono troppe le posizioni Long sul mercato, ci si aspetta quindi un ribasso.
  • Da 0 a 30: Ipervenduto. In questo caso le posizioni Short sono troppe ed il mercato, con buona probabilità, tenderà piuttosto a risalire.

Valori compresi da 30 a 70 offrono pochi spunti operativi.

Indicatore MACD

Altro indicatore molto utilizzato è il MACD. Il suo acronimo è Moving Average Convergence Divergence e si basa sulla convergenza (o divergenza) di tre medie mobili con differenti parametri temporali.

A livello generale, quando una media mobile veloce incrocia una media mobile lenta (con più periodi) offre uno spunto per operare. Ebbene, questo concetto teorico è stato ripreso dal MACD e sarà possibile vederlo graficamente su ogni Metatrader, dove questo indicatore è installato di Default.

Sono tanti i Trader che operano con il MACD per via della sua semplicità di utilizzo e per le indicazioni, spesso accurate, che offre.

Pivot Point

I cosiddetti Pivot Point sono dei punti particolari nel grafico, dove il prezzo ha subito uno Stop oppure ha preso slancio.

Per comprendere meglio i Pivot Point occorre far riferimento al concetto di supporto e resistenza. Nel grafico sono presenti livelli di “congestione”, i quali se formano una base per interrompere la discesa del prezzo vengono definiti –supporto-. Al contrario, se un livello di prezzo rappresenta una barriera che non permette alla quotazione di salire, allora parleremo di –resistenza-

Identificare questi punti nel modo corretto è fondamentale, in quanto i segnali operativi che ne derivano sono estremamente accurati.

Broker per testare le strategie Forex su Demo

Per mettersi subito all’opera e testare al meglio le strategie indicate, è opportuno richiedere un conto Demo gratuito ed operare con capitale virtuale. Per farlo, offriamo due soluzioni interessanti per iniziare.

eToro

Tutte queste strategie possono essere testate su eToro, un Broker che dispone di una piattaforma proprietaria intuitiva e di facile utilizzo. Allo stesso tempo, sono presenti tutti i principali indicatori per operare nel modo più professionale possibile.

Tutti gli Asset presenti su eToro potranno essere negoziati con i contratti CFD gratuiti. Sarà quindi possibile speculare sul Forex senza costi fissi.

Inoltre, gli spread applicati da eToro sono particolarmente bassi, il che rende ancora più profittevole l’operativa su questa piattaforma. Per iniziare è possibile richiedere un conto Demo che permette di testare le strategie Forex con capitale virtuale fino a $50.000.

Per richiederlo, ecco il Link diretto:

Investous

Il Broker Investous dispone del notevole vantaggio di disporre della Metatrader 4, una piattaforma molto utilizzata in tutto il mondo per via della sua professionalità e semplicità d’utilizzo.

Operare con la MT4 significa investire senza requotes e con tutti gli strumenti operativi già presenti nel suo database. Inoltre, sarà anche possibile fare richiesta per dei segnali di trading, ovvero indicazioni in tempo reale su dove entrare a mercato. Questi segnali sono elaborati da professionisti e ci aiuteranno, senza dubbio, ad ottimizzare la nostra operatività.

Anche Investous dispone di un conto Demo che può essere richiesto senza nessun costo, basterà solo completare la registrazione gratuita.

Conclusioni

Conoscere a fondo le migliori strategie di Trading è un aspetto fondamentale per operare con successo sui mercati finanziari. Seguire un metodo, una strategia ben definita, è un aspetto che alla lunga paga.

In questa guida abbiamo descritto le strategie Forex più utilizzate dai trader, oltre a fornire indicazioni su quali piattaforme scegliere per operare.

Infine, il nostro suggerimento è quello di testare ogni strategia su conto demo (è gratuito!) e solo quando sarà profittevole investire con denaro reale. Per iniziare abbiamo fornito i Link per la registrazione gratuita dei migliori Broker in Italia:

Strategia Forex INTRADAY: tecniche per fare trading con PROFITTO

Ci sono diversi modi di fare trading su valute ma senza dubbio quello più comune è l’intraday, ovvero adottando strategie che prevedono l’apertura e la chiusura di alcune posizioni nell’arco della stessa giornata. Sostanzialmente il trading intraday è quindi un trading giornaliero.
Nell’arco delle 24 ore c’è chi a sua volta opera su orizzonti di alcune ore, ma pure chi apre e chiude delle posizioni nel giro di intervalli anche molto più brevi (e quando questa modalità è portata all’estremo sfocia nel così detto “scalping”).

Gli obiettivi del trading forex intraday

Prima di addentrarci nel discorso operativo, ricordiamo che il trader Forex intraday è quello che mira ad accumulare diversi piccoli guadagni in modo da ottenerne uno più sostanzioso a fine giornata. Generalmente è così che tipicamente si comporta la maggior parte dei trader, e il motivo è facilmente intuibile: dal momento che si tratta di soggetti con capitali limitati (da poche centinaia a poche migliaia di euro) per ottenere dei guadagni devono fare più operazioni di più su orizzonti brevi, perché se ne facesse poche su orizzonti lunghi guadagnerebbe complessivamente poco.

Chiaramente fare trading intraday significa ficcarsi bene in testa che ci sono giorni in cui le cose fileranno tutte per il verso giusto, ma anche altri in cui si chiuderà il bilancio in perdita. Questo fa parte del trading: non esiste un investitore in grado di concludere la propria giornata sui mercati sempre in attivo (molti ritengono addirittura che il vero trader non è quello che sa vincere, ma quello che sa gestire le perdite). Perciò bisogna armarsi di molta pazienza e sangue freddo.

E dal punto di vista operativo? Adesso ci arriviamo.

Gli elementi che ti servono per fare trading intraday

Per tuffarsi nel mercato e fare operazioni intraday con profitto bisogna saper usare gli strumenti presenti sulle nostre piattaforme. Sono tutti lì a disposizione e sono più che sufficienti per raggiungere l’obiettivo.
Vediamo allora quali passaggi sono necessari.

1) Identificare il trend di fondo

Il primo passo per fare trading Forex intraday è “fotografare” il mercato. Questo significa capire in che fase ci troviamo: trend direzionale (rialzista o ribassista) oppure trading range (ovvero una fase laterale, se non addirittura una fase di congestione).
Per capire la situazione di fondo del mercato è ESSENZIALE TENERE D’OCCHIO L’ANDAMENTO DI MEDIO-LUNGO PERIODO. Le tue analisi devono infatti partire proprio dal trend primario, per poi passare ad analizzare la situazione che c’è nei timeframe più piccoli. Sono però sempre i timeframe più lunghi il punto di riferimento principale (dove vanno definiti i livelli di supporti e resistenze dal valore più importante).

Nel grafico sottostante tratto dalla piattaforma MT4 del broker vediamo come il mercato viva fasi di trend direzionale oppure di trading range.
Come vedremo a breve, a seconda della fase in cui ci troviamo la nostra operatività dovrà adeguarsi.

2) Gestire i timeframe

Fare trading intraday significa avere una panoramica completa di uno stesso asset. Quindi bisogna aprire più grafici settati su timeframe multipli, in modo da cogliere il momento in cui i vari segnali coincidono su orizzonti temporali differenti. Certo, a tutto c’è un limite e non ha senso ingolfare la piattaforma di grafici settati su ogni timeframe disponibile.
Ad esempio se lavori sui 15 minuti sul cross valutario Eur-Usd allora è probabile che terrai aperto un grafico a 15 minuti (quello più operativo), un altro a 2 oppure 4 ore (per studiare la presenza di eventuali trend secondari), e anche quello daily (per identificare il trend primario).
Una situazione simile a quella che vediamo sulla nostra piattaforma .

3) Saper gestire pattern e indicatori

Se vuoi fare trading intraday dovrai presentarti preparato all’appuntamento con il mercato. Questo significa padroneggiare bene i pattern, gli indicatori e le loro funzioni oltre che il tipo di segnali ci mandano.
Ne esistono tantissimi che possono essere sfruttati per fare trading, ma anziché avere una semplice infarinata di molti è meglio saperne usare pochi ma molto bene. Questo perché a seconda di una certa situazione di mercato, un indicatore potrebbe essere più adatto di un altro.

QUESTO E’ IMPORTANTISSIMO: Nel trading forex intraday DEVI SEMPRE usare lo strumento giusto in base al contesto, e proprio per questo motivo all’inizio abbiamo detto che occorre identificare la fase di mercato nella quale ci troviamo.
Facciamo un esempio: il SuperTrend è un indicatore prezioso. ma solo se ci troviamo in una fase di trend, altrimenti è poco efficace se non addirittura inefficace. Ricorda: non possiamo usare un indicatore a prescindere dalla situazione di mercato nella quale ci troviamo.
Ad esempio lo stesso discorso vale per il Parabolic SAR, che è un altro indicatore famoso ma efficace solo nelle fasi di trend; oppure anche le Medie mobili.

Ripetiamo: meglio conoscere pochi indicatori e saperli usare bene, piuttosto che avere una infarinata di tanti indicatori finendo per usarli in modo sbagliato e confuso.

Se ti occorre una ripassata.
1) Qui trovi i pattern più noti nel Forex trading
2) Qui trovi una sezione che comprende gli indicatori più noti e che segnali mandano

4) Sfruttare le news (o evitare che ti danneggino)

Nel trading intraday c’è una componente importantissima da considerare: le notizie. I mercati si muovono essenzialmente sulla base delle notizie. Anzi spesso cercano di anticipare le notizie stesse, “prezzando” il verificarsi di certi eventi con anticipo sulla base delle probabilità che essi si verifichino.
Spesso alcuni eventi hanno la capacità di sovvertire i trend in atto, per cui bisogna tenere sempre d’occhio il calendario economico offerto da tutte le piattaforme di trading e ovviamente prestare molta attenzione ai market mover più importanti.
Pensa ad esempio a come è cambiato lo scenario per il dollaro nelle poche ore in cui si passò da una vittoria pressoché certa della Clinton ad un esito favorevole a Trump alle presidenziali del 2020.

A volte le notizie possono essere sfruttate per entrare in un trade, ed altre volte è bene uscire da un trade prima della diffusione di una notizia che è molto incerta (anche per questo è sempre bene usare gli stop loss, per proteggerci da movimenti repentini sfavorevoli).

. ricapitolando: come fare trading intraday con profitto

I passaggi chiave che ti abbiamo evidenziato sono quelli necessari per fare Forex trading intraday con profitto, evitando di commettere l’errore (che commettono in tanti) di navigare a vista o pensare che uno stesso sistema o metodo di trading sia valido sempre e comunque (sia esso basato su medie mobili, sul SuperTrend, sull’Rsi o qualunque altro indicatore). E’ un errore.

Bisogna partire sempre dai grafici degli asset, individuando la tendenza che il mercato sta esprimendo sul timeframe di più lungo periodo perché sarà la nostra “bussola”; questo significa tracciare supporti e resistenze di lungo periodo (che avranno valore maggiore). Poi possiamo esaminare i grafici su timeframe inferiori e trarre delle indicazioni operative in base a pattern e indicatori.

Abbiamo anche sottolineato che questi ultimi vanno sfruttati se sono coerenti alla tendenza i fondo del mercato: prima si guarda dove va il mercato, poi si sceglie quale strumento è il migliore in quel frangente. Usare un indicatore trend follower quanto il mercato non è in fase di trend è da polli. Ecco allora la necessità di conoscere quando e come i sfruttare configurazioni di candele (pattern) e gli indicatori che utilizziamo (non per niente prima di abbiamo dati due link per approfondire questo discorso).

Infine abbiamo sottolineato quanto le notizie che giornalmente vengono pubblicate possono incidere in modo forte sul trend di un certo asset, per cui occorre sempre guardare il calendario dei market mover giorno per giorno per essere pronto a entrare a mercato o eventualmente scappare via prima delle turbolenze.

Conclusioni e consiglio finale

Abbiamo messo in chiaro questi PRINCIPI FONDAMENTALI per fare operazioni intraday, sui quali poi potrai costruire le tue strategie operative.
Un ultimo consiglio però è necessario: ricorda che fare trading intraday spesso significa restare molto tempo della giornata davanti al monitor. Questo ha una conseguenza: mentre all’inizio sarai più fresco e lucido, verso la fine della giornata potresti accusare un bel po’ di logorio fisico e quindi avventurarti in operazioni non molto efficaci o magari non previste dalla tua strategia. Ecco perché il consiglio migliore che possiamo darti è limitare le tue micro-sessioni operative durante la giornata, prendendoti delle adeguate pause e magari cercando di privilegiare i trade migliori in assoluto.
Buon trading!

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Сome fare soldi con le opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: