Il dollaro americano segna un ribasso

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Il dollaro americano segna un ribasso

Dopo il non evento rappresentato dalle comunicazioni provenute dalla Federal Reserve con le seguenti dichiarazioni del Governatore Yellen, ieri i mercati si sono mossi mantenendo le medesime logiche di debolezza generalizzata di dollaro americano e forza di Borse. Ciò ha permesso non solo di avere una tematica di fondo che legasse tutti i movimenti intra ed inter market, ma di sfruttare quadri grafici piuttosto tecnici.

Ieri abbiamo ricordato, riferendoci naturalmente a quanto accaduto mercoledì sera, come la combinazione di fattori che avrebbe potuto portare ad un rafforzamento del dollaro americano ed ad un calo di Borse ha di fatto trovato un ostacolo invalicabile nel momento in cui di fatto tutto è andato come da attese spiega Davide Marone di DailyFx. Un elemento in qualche modo destabilizzante per i mercati, per quanto tecnicamente giustificato dal balzo dell’inflazione registrato nella rilevazione di martedì scorso, poteva essere relativo ad un taglio del Quantitative Easing 3 di 15 miliardi invece che di 10.

Quanto meno da un punto di vista simbolico. Altro spunto di riflessione in grado evidentemente di spostare le aspettative e di conseguenza i prezzi poteva essere relativo ad una possibile accelerazione sul fronte forward guidance, che avrebbe potuto contemplare dunque potenziali rialzi dei tassi di interesse anche prima dell’orizzonte temporale utile della seconda metà del 2020. Ma anche su ciò nessun cenno. Ancora, come affermavamo non più tardi di ieri in questa sede, dopo l’impostazione eurocentrica del mercato presente fino allo scorso 5 Giugno, e alle attese dollaro-centriche di mercoledì sera, e ciò si è dimostrato ieri in maniera palese, possiamo dunque tornare ad un’analisi pura e pulita dei quadri tecnici che sui cambi valutari originali evidenzierebbe e sta evidenziando situazioni in cui il greenback può ancora essere valuta di finanziamento, e sulle Borse metterebbero e stanno mettendo in luce ancora uno scenario di nuovi possibili ma sempre più deboli rialzi.

Cambio Euro Dollaro scivola ai minimi 2020, assist per fare trading su Eur/Usd

Il cross Eur/Usd scivola ai livelli minimi del 2020 ma proprio il calo può essere il segnale di una ripartenza

Sul Forex il cambio Euro Dollaro oggi segna un ribasso fino all’area dei minimi dello scorso anno. Mentre è in corso la redazione del post, il cross Eur/Usd si muove in area 1,0920 praticamente in linea con la precedente rilevazione. Come emerge dal grafico intraday, la coppia è scesa fino a un passo da 1,0900 per poi risalire leggermente e quindi attestarsi sui livelli real time.

��Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

A prescindere dallo specifico movimento è comunque abbastanza evidente che dopo una raffica di giornate negative, dal cambio Euro/Dollaro sia arrivata una leggera reazione proprio in corrispondenza dei minimi del 2020. In poche parole è possibile che non solo il calo si arresti ma che ci possa anche essere un rimbalzo tecnico.

Dal punto di vista operativo questa situazione andrebbe sfruttata. La volatilità, infatti, è da sempre il terreno migliore per fare trading. In particolare i possibilio cambi di direzione possono trasformarsi in interessanti occasioni di profitto.

In questa fase l’andamento del cambio Euro Dollaro suggerisce di operare con il Forex Trading. Importante è scegliere solo uno dei migliori Forex e CFD come ad esempio eToro. Suggerisco questo operatore per investire su Eur/Usd perchè affiudabile e specializzato nel Forex. Tra l’altro eToro ti mette a disposizione tanti utili strumenti di analisi per meglio definire la tua strategia trading tra cui il Copy Trading grazie al quale è possibile copiare dai traders più bravi.

Se vuoi conoscere più da vicino il Forex Trading, puoi leggere la nostra guida: Investire nel Forex conviene? % motivi per fare trading

Se invece vuoi operare sul cambio approfittando del possibile citato rimbalzo, allora apri la tu demo eToro direttamente dal link sottostante: il conto virtuale è gratuito.

    • Investi sul Forex
    • Copia automaticamente i migliori trader del mondo
    • Tanti cross disponibili per Forex Trading
    • Spread competitivi

Tornando all’andamento del cambio Euro Dollaro, quella di ieri è stata per il cross una giornata ricca di spunti interessanti. Ieri pomeriggio, infatti, c’è stata la testimonianza del Presidente della Federal Reserve Jerome Powell dinanzi al Congresso americano. L’evento era molto atteso dagli investitori alla luce della possibilità che il numero uno della Federal Reserve potesse fornire delle indicazioni in merito al possibile rallentamento dell’economia a causa della diffusione dell’epidemia di coronavirus.

Oltre all’intervento del presidente della FED, anche il discorso della Christine Lagarde dinanzi al Parlamento europeo avvenuto nel primo pomeriggio di ieri è stato attentamente vagliato dagli investitori.

Insomma il cambio Euro Dollaro in questo periodo conferma di essere un asset interessante sia dal punto di vista tecnico che per quando riguarda l’analisi fondamentale.

Migliori Broker Forex Trading e Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova GratiseToro opinioni
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €

Piattaforma per professionisti – Vasta scelta di CFD Prova GratisPlus500 opinioni
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova GratisETFinance opinioni
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova GratisAvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Le parole della Yellen, spingono al ribasso il dollaro Usa

Come avevamo previsto ieri il FOMC ha deciso di lasciare invariate le strategie monetarie in essere (tassi d’interesse su livelli bassi 0-0,25% e tapering di 10 mld di dollari). Dal prossimo mese gli acquisti mensili da parte della banca centrale del paese a stelle e strisce di Treasuries e MBS (Mortgage Backed Securities) passeranno da 45 a 35 miliardi di dollari (20 miliardi in titoli di stato e 15 miliardi in titoli legati ai mutui). Nella conferenza stampa successiva alla decisione sui tassi il governatore del Federal Reserve System, Janet Yellen, ha scelto di utilizzare toni molto “dovish” (parole da colomba) non sottolineando i rischi di una possibile accelerazione dell’inflazione (evidenziati nelle ultime cifre del CPI) e confermando invece come i tassi d’interesse rimarranno su livelli bassi ancora per un prolungato periodo di tempo. I mercati azionari hanno beneficiato di tali dichiarazioni mostrando nuovi record, il dollaro, invece, ne ha inevitabilmente risentito perdendo un po’ di forza (dollar index sceso fino a 80,25). Riviste al ribasso le stime sul PIL 2020 (da +2,8%/+3% al range +2,1%/+2,3), ribaditi invece i target 2020 e 2020.

Le parole della Yellen ci hanno suggerito di mantenere invariate le nostre aspettative sul prossimo rialzo del costo del denaro nel paese a stelle e strisce nel secondo/terzo trimestre 2020 spiega il report di Ig. Altro elemento interessante è stato il voto unanime. Anche i nuovi membri del Board (Stanley Fischer, Lael Brainard e Loretta Mester) si sono allineati (almeno per il momento) alle politiche della Yellen. Avremo più indicazioni su tale meeting alla pubblicazione dei verbali nelle prossime settimane

Sul fronte valutario intanto continua la crisi del peso argentino sulla scia dei forti rischi di un default del paese guidato da Cristina Fernandez de Kirchner. Il cambio ufficiale tra dollaro statunitense e peso argentino si attesta a 8,13 in rialzo rispetto alle precedenti sessioni. Il deprezzamento della valuta di Buenos Aires lo si osserva più nettamente guardando alle quotazioni sul mercato parallelo. Il dolar blue viene, infatti, scambiato a 12,50 pesos argentinos tornando vicino ai valori record di gennaio. Abbiamo forti dubbi che l’esecutivo della Kirchner possa arrivare a fine mandato. Crediamo che un nuovo governo potrebbe creare più ottimismo sui mercati e ridare uno slancio alle attività economiche del paese.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Сome fare soldi con le opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: