Opzioni binarie e asset come investire su oro e dollaro

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Opzioni binarie e asset: come investire su oro e dollaro?

Il motivo del calo del metallo prezioso va attribuito a una stabilità delle valute, arrivata dopo un lungo periodo di caos, che ha compromesso l’associazione tra oro e bene rifugio. Attualmente, l’oro risulta in calo, per quanto leggero. Come agire?

Due degli asset principali sui quali investire con le opzioni binarie attraversano una fase delicata. L’oro è protagonista di una discesa che, tra alti e bassi, si trascina ormai da circa 24 mesi.

Il motivo del calo del metallo prezioso va attribuito a una stabilità delle valute, arrivata dopo un lungo periodo di caos, che ha compromesso l’associazione tra oro e bene rifugio. Attualmente, l’oro risulta in calo, per quanto leggero.

Eppure sono in molti a scommettere su un metallo giallo in grado di risalire la china nel breve periodo. C’è addirittura chi pensa a una rottura rialzista. Si tratta solo di supposizione ottimistica? In verità, i segnali che vanno in questo senso ci sono e risultano peraltro abbastanza evidenti. Al centro della scena, ancora una volta il dollaro.

La verità è che l’oro sta perdendo la sua valenza di bene rifugio. Per gli esperti non è un caso:

E’ ovvio: se una valuta perde il suo valore, e in prospettiva sembra destinato a indebolirsi, verrà preso meno in considerazione da questo punto di vista. E se il dollaro non è più un bene rifugio, e le altre valute major non danno sicurezza in tal senso (e l’euro non le dà), allora l’investitore non può che rivolgersi al metallo giallo.

Cosa sta succedendo al biglietto verde? Se ragioniamo in termini di Eur/Usd, la situazione è piuttosto bloccata ma ci si muove in una prospettiva di lieve aumento. Certo, la situazione cambierebbe bruscamente se la Fed dovesse disattendere l’appuntamento con il nuovo rialzo dei tassi, che gli analisti più ottimisti posizionano intorno a giugno.

Cosa dicono gli esperti?

Il dollaro potrebbe indebolirsi rispetto all’euro anche a causa di un altro evento: l’Europa, nonostante l’ultimo anno si sia rivelato convulso, sembra palesare elementi di stabilità. Certo, la crescita è moderata ma non da grossi segni di cedimento. Le emergenze migranti sembrano rientrare, e lo stesso si può parlare della Grecia, dalla quale non si attendono nuovi colpi di testa. In questa prospettiva, l’euro si rafforzerebbe soprattutto sul dollaro, che nel frattempo vive una crescita del Pil altalenante.

Oro e dollaro: come funziona la loro correlazione?

Oro e dollaro statunitense sono due asset fondamentali nel mondo della finanza. Entrambi sono considerati per motivi opposti dei beni rifugio. Fino al 1971 le sorti della valuta americana erano legate strettamente alla quantità del metallo giallo presente nelle riserve auree. Infatti un calo dell’oro in quest’ultime generava un aumento del valore del dollaro americano, mentre l’incremento delle scorte provocava un ribasso della valuta statunitense.

��Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Come funziona oggi la correlazione fra oro e dollaro? E quando uno dei due asset acquista grande interesse presso gli investitori?

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Come funzionava la correlazione fra oro e dollaro fino al 1971?

Nel luglio del 1944 in New Hampshire si tenne la Conferenza di Bretton Woods, dove venne deciso di adottare i tassi di cambio fissi. Tutte le valute mondiali dovevano essere legate al dollaro, il quale era agganciato all’oro. Gli accordi presero vita dopo la Grande Depressione degli anni 30 e la seconda guerra mondiale. L’obiettivo era quello di impedire l’alta svalutazione monetaria per sostenere le esportazioni.

Questo sistema fu messo in discussione dal presidente americano Nixon nel 1971 perché durante la guerra del Vietnam la domanda della materia prima aumentò enormemente. Così l’inquilino della Casa Bianca decise di slegare i due asset dando vita ai tassi di cambio variabili.

La correlazione tra oro e dollaro oggi

Oro e dollaro hanno i loro mercati e il loro valore dipende dalla domanda e dall’offerta. Il primo è un asset che viene scambiato nel mercato delle commodities, mentre il secondo è una delle valute più popolari del Forex. Sebbene il dollaro e l’oro non siano più legati direttamente l’uno con l’altro continuano ad avere una forte correlazione.

Nell’immagine viene mostrato l’andamento degli ultimi 3 mesi del prezzo dell’oro(linea gialla) e quello dell’indice del dollaro (linea bianca). Quest’ultimo mostra l’andamento del dollaro americano contro un paniere di sei valute, con ognuna un peso differente, che elenchiamo di seguito:

  • Euro (EUR) 57,6%
  • Yen (JPY) 13,6%
  • Sterlina (GBP) 11,9%
  • Dollaro canadese (CAD) 9,1%
  • Corona svedese (SEK) 4,2%
  • Franco svizzero (CHF) 3,6%.

Notiamo dal grafico che il movimento dell’oro è pressoché opposto a quello del dollaro, sebbene questa non sia una regola. Infatti può anche accadere che i due indici vadano di pari passo o che la fluttuazione di un movimento rialzista dell’oro non generi la stessa volatilità dell’opposto movimento ribassista del dollaro.

Per esempio nella prima parte dell’immagine osserviamo che il profondo ribasso del prezzo del metallo giallo non ha generato un forte rialzo dell’indice del dollaro, ma solo un leggero rialzo.

Cosa determina il valore di oro e dollaro

Come già annunciato il prezzo dell’oro e il valore del dollaro sono generati dal risultato di domanda e offerta. Ma cosa spinge gli investitori a puntare sull’uno anziché sull’altro? Il metallo giallo è considerato un asset con un valore più elevato sia delle monete che delle banconote.

In caso di crisi economica, ma anche di incertezza geopolitica, il metallo giallo diventa il bene più ricercato dagli investitori dal momento che la sua performance a lungo termine è stata sempre migliore di qualsiasi altro asset durante questi periodi. Per questo motivo esso viene definito il bene rifugio per eccellenza.

Il dollaro statunitense tendenzialmente si apprezza durante i periodi di crescita economica o di relativo benessere grazie all’alto rendimento che può generare. La moneta americana è considerata la valuta di riserva mondiale. In caso di suo apprezzamento la domanda di oro tende a scendere; così come tende a salire in caso di deprezzamento del dollaro americano.

Come fare trading sull’oro su IQ Option

Sulla piattaforma IQ Option è possibile fare trading sull’oro utilizzando i CFD, gli ETF e le opzioni binarie e digitali. I CFD sono soggetti a leva finanziaria, dunque tutti i guadagni e le perdite saranno correlati al valore ultimo raggiunto grazie a questa.

Oltre alle opzioni binarie, su IQ Option sono state implementate le opzioni digitali, che consentono un rendimento (o una perdita) più alto dal momento che esso dipende dal punto di ingresso e di uscita dell’operazione. Le opzioni classiche invece non sono più presenti sulla piattaforma, lasciando posto ad asset più popolari, tra cui proprio le opzioni digitali.

Come fare trading sull’oro su eToro

Il broker eToro offre l’opportunità agli utenti di poter fare trading sul bene rifugio per eccellenza. Sulla piattaforma è possibile investire anche su tutte le maggiori materie prime, in inglese commodities.

Come per tutti gli altri asset anche sull’oro è valida l’opzione del copy trading. Infatti gli utenti potranno emulare le operazioni dei trader più popolari e redditizi in assoluta libertà e trasparenza. Prima di effettuare la propria scelta ricordate che ogni trader ha una sua strategia basata su un time frame specifico. Dunque se preferite fare operazioni di breve termine è sconsigliato replicare l’attività di un trader che opera sul lungo periodo.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova GratiseToro opinioni
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti – Vasta scelta di CFD Prova GratisPlus500 opinioni
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova GratisETFinance opinioni
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova GratisAvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Tag: dollaro americano

Opzioni binarie e asset: come investire su oro e dollaro?

Il motivo del calo del metallo prezioso va attribuito a una stabilità delle valute, arrivata dopo un lungo periodo di caos, che ha compromesso l’associazione tra oro e bene rifugio. Attualmente, l’oro risulta in calo, per quanto leggero. Come agire?

di Luigi Boggi – 6 Giugno 2020

Opzioni binarie, le valute su cui investire durante il prossimo anno

Continuerà lo strapotere del dollaro? A cosa abbinarlo?

di Luigi Boggi – 24 Dicembre 2020

Il trend del dollaro americano rimane al rialzo

Operatività al rialzo sul dollaro americano che si sta rafforzando rispetto alle principali valute nel forex

di Luigi Boggi – 23 Settembre 2020

18 dicembre: cosa fa oscillare il mercato ForEX

Si chiamano market mover e il loro obiettivo è quello di procurare delle oscillazioni nel mercato valutario. I market mover sono dei documenti che incidono sul corso di una valuta….

di Luigi Boggi – 28 Dicembre 2020

Euro e dollaro americano: com’è andata

Il mercato Forex è stato condizionato da un andamento fluttuante delle monete, soprattutto per quel che riguarda l’euro e il dollaro americano. Di queste due valute andiamo a considerare il…

di Luigi Boggi – 3 Ottobre 2020

Opzioni binarie 60 secondi: cosa sapere

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie vietate: tiriamo le somme

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, gli indicatori più importanti per principianti

di Valentina Cervelli

Trading: 24Option sospesa da Consob in Italia

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, Bande di Bollinger e Oscillatore RSI

di Valentina Cervelli

OpzioniBinarieLive is part of the network IsayBlog! whose license is owned by Nectivity Ltd.

Managing Editor: Alex Zarfati

OpzioniBinarieLive è un sito esclusivamente divulgativo e non può essere ritenuto responsabile degli investimenti effettuati dagli utenti.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Сome fare soldi con le opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: