Opzioni binarie la crisi della Francia e del resto d’Europa

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Tag: germania

Germania: aumenta le spese per la crisi

Reagire alla crisi è diventato un imperativo ma le strategie adottate dai singoli paesi cambiano in base alla natura economica della classe politica al governo. In queste ultime settimane ad…

di Luigi Boggi – 31 Luglio 2020

Europa: Schäuble vuole aiutare ancora la Grecia

La Grecia è l’emblema della crisi europea. Una nazione che non è stata in grado di fare le riforme strutturali necessarie per rimettere a posto il paese ed ora deve…

di Luigi Boggi – 29 Luglio 2020

Germania: confermata la tripla A

L’agenzia di rating americana Standard&Poor’s ha avviato una revisione del rating dei paesi che fanno parte del Vecchio Continente ed ha deciso di operare una netta distinzione in seno all’Unione…

di Luigi Boggi – 16 Luglio 2020

UE: la Germania se la prende con l’euro

Il mercato Forex, in questo periodo, soprattutto con riguardo all’euro, è condizionato dalla politica. L’ultima nazione a prendersela con la moneta unica del Vecchio Continente è addirittura la Germania.

di Luigi Boggi – 10 Giugno 2020

UE: Draghi favorisce Italia e Spagna?

Tutta l’Europa deve ritrovare competitività ma si sa che il Vecchio Continente, sulla strategia da mettere in campo, è stato chiaro fin dall’inizio: non ci affiderà alla politica monetaria decisa…

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

di Luigi Boggi – 30 Maggio 2020

UE: il pericoloso ruolo della Germania

Nella crisi che sta attraversando l’euro, un posto d’onore tra i responsabili della situazione, spetta sicuramente alla Germania che in fondo, secondo diversi analisti, anche tedeschi, potrebbe presto portare in…

di Luigi Boggi – 29 Maggio 2020

Europa: la Germania è popolarissima

L’economia europa più grande è senz’altro quella tedesca ma la Germania, che sembra essere l’unico paese che ha resistito alla crisi, non gode di una buona considerazione negli altri paesi…

di Luigi Boggi – 27 Maggio 2020

Opzioni binarie: la Germania contro l’Italia

Il nostro paese non solo naviga in cattiva acque ma non è ben visto dalla Germania che in questo momento sta facendo di tutto per ostacolare il nostro paese. Ecco…

di Luigi Boggi – 13 Maggio 2020

Opzioni binarie: la crisi della Francia e del resto d’Europa

L’ex presidente della Banca Mondiale ha di recente lanciato l’allarme: il prossimo paese ad affrontare la crisi sarà la Francia che non è stata in grado di fare le riforme…

di Luigi Boggi – 29 Marzo 2020

Germania: tra evasione miliardaria e accuse all’Italia

Il nostro paese ha dovuto incassare la scelta di Fitch di declassare i conti tricolore e il downgrade è arrivato proprio nel momento in cui il Parlamento si accingeva alla…

di Luigi Boggi – 18 Marzo 2020

Opzioni binarie 60 secondi: cosa sapere

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie vietate: tiriamo le somme

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, gli indicatori più importanti per principianti

di Valentina Cervelli

Trading: 24Option sospesa da Consob in Italia

di Valentina Cervelli

Opzioni binarie, Bande di Bollinger e Oscillatore RSI

di Valentina Cervelli

OpzioniBinarieLive is part of the network IsayBlog! whose license is owned by Nectivity Ltd.

Managing Editor: Alex Zarfati

OpzioniBinarieLive è un sito esclusivamente divulgativo e non può essere ritenuto responsabile degli investimenti effettuati dagli utenti.

Opzioni binarie: in Italia la crisi interessa i consumi

La situazione economica italiana è molto particolare: secondo gli osservatori internazionali, infatti, il nostro paese non rischia il tracollo come Cipro, ma allo stesso tempo è importante che si facciano delle riforme perché l’economia interna soffre.

L’appello arriva da diversi attori dell’industria italiana, da Confindustria e Confartigianato che dicono appunto che le imprese nostrane non hanno più ossigeno e quindi le riforme sono diventate un imperativo.

Il fatto che le imprese siano in affanno, va di pari passo con l’affaticamento delle famiglie che dall’aver ridotto il volume delle spese principali, si sono trovate adesso a non spendere proprio più nulla.

Questo passaggio verso la spesa sempre più esigua è considerato importante nella misura in cui gli italiani non sono più disposti a spendere per i consumi “fondamentali”, quindi non sono più disposti a sostenere delle spese alimentari o delle spese per i trasporti. L’effetto di questa crisi dei consumi si riflette sull’andamento dei prezzi.

Minore è la richiesta di beni alimentari e di carburanti e minore è il prezzo di questi prodotti che rischiano infatti di essere invenduti per troppo tempo. Quindi a fronte di un rialzo dei prezzi al consumo, si prende atto di un incremento ridotto su base annua dei costi stessi.

Francia: ce la fa a superare la crisi?

In America si ritiene che il Vecchio Continente stia attraversando un momento ancora molto difficile tanto che prevedere la ripresa entro la fine dell’anno prossimo è quanto meno audace. Poi, non si può fare di tutta l’erba un fascio e bisogna considerare con urgenza soltanto alcune situazione. Il New York Times si concentra sulla Francia. La Francia è la vera bomba ad orologeria d’Europa. Dall’America il campanello d’allarme è suonato più volte visto che alla flessione della Francia è corrisposto un aumento del potere della Germania. La Francia nonostante il cambio al vertice tra Sarkozy e Hollande ha dovuto arrendersi ad un abbassamento del rating che adesso la confina più vicina ai paesi di serie B e più distante dai paesi con la tripla A.

Il problema, come al solito, è nelle riforme che devono sostenere gli stimoli monetari. La Francia deve mettere in campo tutte le risorse disponibili per completare la riforma fiscale e poi quella del mercato del lavoro. Secondo il corrispondente a Parigi del New York Times, la situazione è molto complessa e la ripresa potrebbe non essere dietro l’angolo.

Non si parla soltanto di ripresa, infatti, ma d’inversione di un intero ciclo economico. La domanda sulla resistenza della Francia alla situazione, adesso, ossessione gli osservatori e gli opzionaristi.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Сome fare soldi con le opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: