Opzioni binarie trading EURUSD 17 novembre 2020

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Opzioni binarie: trading EURUSD 17 novembre 2020

L’EUR/USD ha chiuso la settimana in crescita, andando prima a testare il livello 1.24000 per poi chiudere sopra a livello 1.25000. Vediamo come sfrutto questo andamento per il mio trading con le opzioni binarie. Sembra esserci davvero un buon segnale di trading.

Qui di seguito c’è il grafico con time-frame a 4 ore di EUR/USD

Per ingrandire l’immagine basta cliccarla in modo da vedere meglio i dettagli.

Premessa

Facciamo giusto un osservazione, o meglio, un confronto con il trading forex tradizionale. In questa settimana come si può osservare si è palesato un trend rialzista come indicato dalla linea gialla del trend che ho inserito e che evidentemente si è comportata come una linea di supporto per il trend. La linea di resistenza di questo trend è stata praticamente orizzonatale e posta al di sotto del livello 1.25000. In realtà non si parla di linea ma di area perché ad essere testata è stata l’area al di sotto di 1.25000 e non un solo livello, come è normale che sia.

A questo punto molti Forex Trader si aspettavano un rialzo, ma è da pazzi investire al rialzo senza uno stop-loss. Dove mettere questo stop-loss? Per non perdere molto sicuramente in tanti hanno postato lo stop-loss al di sopra di area 1.24000 e, com spesso accade, quelli che io chiamo “spazzolatori”, ovvero i poteri forti, quelli che muovono più soldi, prima di puntare al rialzo si sono voluti accettare di andare a far scattare gli stop loss dei “pesci piccoli”. Così sebbene l’idea dei pesci piccoli era giustamente quella di un trend rialzista si sono trovati fuori dal trend per via del fatto che i pesci grandi hanno fatto scattare lo stop dei piccoli e subito dopo hanno speculato sul rialzo che è andato a chiudere al di sopra del livello 1.25000 come tutti si aspettavano ma solo pochi “grandi” hanno saputo sfruttare.

Ho fatto questa premessa per far capire che questo è un caso tipico in cui un trader di opzioni binarie prevedendo la chiusura in serale al rialzo avrebbe monetizzato (perché a lui interessa il livello di chiusura e non come ci arriva) mentre un Forex trader, nonostante avesse previsto la stessa corretta direzione avrebbe perso. Ecco perché io sostengo sempre che chi fa trading binario può riuscire a bypassare molto spesso le “razziate” dei pesci grandi raggiungendo ugualmente l’obiettivo prefissato.

Ma adesso veniamo a noi. Ho indicato con un rettangolino viola l’area del test di fine settimana e con un rettangolo viola più grande quello relativo all’area 1.25000 dal quale il prezzo sembra che stia scappando.

Io investirò in questo modo.

Comprerò, appena possibile (questa sera), un opzione binaria Call (SU) con chiusura lunedì sera (22:00 probabilmente) .

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Strategia operativa

A questo punto se:

  • lunedì sera chiuderò in profitto, va bene così e sarà un bel ITM.
  • lunedì sera non chiuderò in profitto ma il prezzo resterà all’interno del rettangolo viola grand in area 1.25000 allora comprerò un altra Call questa volta però con scadenza settimanale.
  • lunedì sera non chiuderò in profitto e il prezzo sarà tornato al di sotto dell’area 1.25000 allora in questo caso mi fermerò chiudendo OTM e mi studierò un altro approccio sempre che individui un valido segnale di ingresso.

Questo è il mio modus operandi e non vuole essere un invito ad investire. Pertanto chiunque deciderà di seguirmi lo farà a proprio rischio e pericolo.

Cambio euro dollaro analisi tecnica 9 – 13 marzo 2020

Il cambio euro dollaro sta negoziando intorno a quota 1,14, in un contesto di una straordinaria volatilità determinata dall’acuirsi dei timori sul coronavirus. E così, dopo aver sfiorato quota 1,15, il più alto dal gennaio 2020, appare sempre più evidente che i timori di una vera e propria recessione stiano pesando oltre modo sui mercati, generando il panico e una condizione di volatilità sempre più estrema. Il sentimento degli investitori dell’Eurozona Sentix è intanto sceso a -17,1 punti a marzo, il peggiore dal 2020.

Analisi tecnica

��Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Sul grafico a quattro ore l’indice di forza relativa ha un valore superiore a 70, indicando condizioni di ipercomprato. Sebbene l’RSI implica una correzione, è anche vero che questi sono giorni evidentemente anormali, con l’EUR/USD scambiato al di sopra delle medie mobili semplici a 50, 100 e 200 giorni, e con il momentum è al rialzo.

Attualmente la prossima resistenza attende il cambio a 1,1450, il picco a marzo. Quindi, la resistenza è seguita da altre soglie a 1,1495, il massimo giornaliero, ma soprattutto da 1,1520, un picco a gennaio 2020. Quindi, a 1,1575 e 1,1620.

Di contro, un supporto attende a 1,1410, il massimo del giugno 2020, superato il quale le altre soglie di sostegno sono fissate a 1,1285, minimo testato a luglio, e da 1,1240, a dicembre, seguito da 1,1160, a gennaio 2020.

Analisi fondamentale

Quanto possono ancora scendere i rendimenti americani? Il crollo dei rendimenti dei titoli di debito statunitense pesa molto sul dollaro e spinge l’EUR/USD verso nuovi massimi – anche se una delle maggiori fonti di preoccupazione proviene dalla terza economia della zona euro, l’Italia.

I mercati obbligazionari stanno valutando una netta riduzione dei tassi d’interesse – 75 punti base – da parte della Federal Reserve nella riunione prevista per la prossima settimana. La scorsa settimana, in una sessione straordinaria, ricordiamo che la Fed ha già provveduto a tagliare i costi di finanziamento di 50 punti base. Il rendimento decennale di riferimento è sceso sotto lo 0,50% e l’intera curva dei rendimenti è scesa sotto l’1%.

Come detto, però, a incidere sull’euro è principalmente l’Italia. Il Paese ha decretato il blocco di vaste aree del nord del Paese, tra cui Milano, e il cuore industriale della nazione. In tutto, la vita di 16 milioni di persone – un quarto della popolazione – sta cambiando pesantemente, incidendo sui mercati.

L’Italia – la cui economia era già stagnante prima della crisi – è dunque in lizza per entrare in una recessione piuttosto profonda, e altri Paesi dell’Eurozona probabilmente seguiranno questa scia.

Ricordiamo che, ad aggravare il tutto, vi è anche il fatto che la Banca Centrale Europea non ha più molti margini di manovra. L’istituzione con sede a Francoforte si riunisce questa settimana e potrebbe annunciare un nuovo stimolo, ma il tasso di deposito della BCE è già pari a -0,50% e il suo sistema di acquisto di obbligazioni è di 20 miliardi di euro al mese, lasciando poco spazio per agire.

Evidentemente, gli investitori sono anche preoccupati per la diffusione della malattia negli Stati Uniti, dove la mancanza di kit di test per la malattia respiratoria fa temere un’epidemia diffusa.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova GratiseToro opinioni
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti – Vasta scelta di CFD Prova GratisPlus500 opinioni
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova GratisETFinance opinioni
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova GratisAvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Opzioni binarie: trading EURUSD 17 novembre 2020

Analisi Tecnica EurUsd 13 Aprile 2020 – Dollaro, una valuta da difesa Data analisi: 14 Aprile 2020 spot EurUsd: 1.0910Scala temporale Giornaliera: Supporti (1.0880,1.0765, 1.0630) Resistenze (1.1140, 1.1240,1.1490)Strategia: Long sopra 1.1240Stop loss: 1.1140Take profit: 1.1490 Tutte le forze in campo Prosegue il recupero sui mercati finanziari dopo la grande paura innescata da uno dei bear […]

Analisi Tecnica EurUsd 30 Marzo 2020 – Il flipper di EurUsd

Analisi Tecnica EurUsd 30 Marzo 2020 – Il flipper di EurUsd Data analisi: 31 Marzo 2020 spot EurUsd: 1.1070Scala temporale Giornaliera: Supporti (1.0950,1.0735, 1.0630) Resistenze (1.1140, 1.1290,1.1490)Strategia: Long sopra 1.1240Stop loss: 1.1090Take profit: 1.1490 Pandemia = volatilità Continua naturalmente a tenere banco la preoccupazione per la diffusione di un pandemia da corona virus che riporterà […]

Analisi Tecnica EurUsd 16 Marzo 2020 – La Pandemia Colpisce i Mercati

Analisi Tecnica EurUsd 16 Marzo 2020 – La Pandemia Colpisce i Mercati Spot EurUsd: 1.1170Scala temporale Giornaliera: Supporti (1.1055, 1,0800, 1.0735) Resistenze (1.1240,1.1490,1.1520)Strategia: Long sopra 1.1240Stop loss: 1.1090Take profit: 1.1490 I policy makers cominciano a reagire In un’altra settimana di passione i mercati di tutto il mondo entrano ufficialmente in bear market. Termina così una […]

Analisi Tecnica EurUsd 2 Marzo 2020 – La FED comincia a parlare di QE

Analisi Tecnica EurUsd 3 Marzo – 2020: La FED comincia a parlare di QE Spot EurUsd: 1.1160Scala temporale Giornaliera: Supporti (1.0875, 1,0800, 1.0735) Resistenze (1.1180,1.1240,1.1410)Strategia: Short a 1.1160Stop loss: 1.1260Take profit: 1.0875 Terribile settimana Una delle settimane più volatili degli ultimi anni per il mondo Forex ha provocato un vero e proprio terremoto sui mercati […]

Analisi Tecnica EurUsd 16 Dicembre 2020 – EurUsd tenta il break

Analisi Tecnica EurUsd 17 Dicembre – 2020: EurUsd tenta il break Spot EurUsd: 1.1145 Scala temporale Giornaliera: Supporti (1.1075, 1.0990,1.0875) Resistenze (1.1250, 1.1410, 1.1450) Strategia: Short a 1.118 Stop loss: 1.1280 Take profit: 1.099 Brexit e deal USA-Cina alimentano l’ottimismo L’inflazione americana non piega la testa ed anzi rilancia proprio dopo un FOMC che ha […]

Analisi Tecnica EurUsd 2 Dicembre 2020 – La calma piatta di EurUsd

Analisi Tecnica EurUsd 2 Dicembre 2020 – La calma piatta di EurUsd Spot EurUsd: 1.1080Scala temporale Giornaliera: Supporti (1.0940,1.0800) Resistenze (1.1095,1.1190, 1.1250)Strategia: Long a 1.0890Stop loss: 1.0790Take profit: 1.1190 Meno di un anno alle elezioni presidenziali Dollaro che rimane forte anche in questo mese di novembre in attesa dell’ultimo meeting FED del 2020 previsto per […]

Analisi Tecnica EurUsd 18 Novembre 2020 – Powell Preferisce il Dollaro Forte

Analisi Tecnica EurUsd 18 Novembre 2020 – Powell Preferisce il Dollaro Forte Spot EurUsd: 1.1070Scala temporale Giornaliera: Supporti (1.0980, 1.0940,1.0877) Resistenze (1.1190, 1.1250, 1.1340)Strategia: Short a 1.1200Stop loss: 1.1350Take profit: 1.0980 Tassi fermi in America a dicembre Gli indici americani toccano i nuovi massimi storici scoraggiando ancora una volta quegli orsi che ostinatamente confidavano su […]

Analisi Tecnica EurUsd 4 Novembre 2020 – Dollaro, la pressione ribassista rimane

Analisi Tecnica EurUsd 4 Novembre 2020 – Dollaro, la pressione ribassista rimane Spot EurUsd: 1.1170Scala temporale Giornaliera: Supporti (1.1070, 1.0970, 1.0877) Resistenze (1.1200, 1.1250, 1.1340)Strategia: Short a 1.1200Stop loss: 1.1350Take profit: 1.0970 Disoccupazione ai minimi e taglio dei tassi, cosa desiderare di più in America? La settimana dei nuovi record storici della borsa americana si […]

Analisi Tecnica EurUsd 21 Ottobre 2020 – A 1.12 si gioca la partita di medio periodo

Analisi Tecnica EurUsd 21 Ottobre 2020 – A 1.12 si gioca la partita di medio periodo Spot EurUsd: 1.1140Scala temporale Giornaliera: Supporti (1.0877, 1.0820, 1.0568) Resistenze (1.1210, 1.1240, 1.1342) Strategia: Short a 1.1200 Stop loss: 1.1300 Take profit: 1.0900 Il FOMC di fine mese sbroglierà la matassa? Chissà se l’apparenza inganna, ma quello che stiamo […]

Analisi Tecnica EurUsd 7 Ottobre 2020 – I dazi non Scuotono il Mercato dei Cambi

Analisi Tecnica EurUsd 7 Ottobre 2020 – I dazi non Scuotono il Mercato dei Cambi Spot EurUsd: 1.0990Scala temporale Giornaliera: Supporti (1.0877, 1.0820, 1.0568) Resistenze (1.1110, 1.1250, 1.1342)Strategia: Short a 1.0920Stop loss: 1.1115Take profit: 1.0570 Più dazi per tutti! Con il lasciapassare dato dal WTO ai dazi americani sulle merci europee si apre un nuovo […]

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Сome fare soldi con le opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: