Pro e contro delle opzioni binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Opzioni binarie e opzioni digitali: differenze, pro e contro

Che differenza c’è tra opzioni binarie e opzioni digitali? Su quale delle due è meglio studiare e lavorare?

Le opzioni binarie rappresentano uno strumento di investimento speculativo ormai molto diffuso presso l’utenza retail, specie quella formata dalle persone comuni, non in possesso di un solido background finanziario. Non tutti però sanno che esse rappresentano una versione semplificata delle opzioni in senso stretto, che potremmo definire “opzioni digitali”.

Trading binario vs opzioni digitali: le differenze

La differenza più grande tra le opzioni binarie e le opzioni digitaliriguarda la negoziabilità dello strumento. In genere, l’unica operazione concessa al trader binario è l’acquisto dell’opzione, dal quale deriverà poi il guadagno nel caso in cui il sottostante, al raggiungimento della scadenza, si sarà mosso come desiderato. Nelle opzioni digitaliesiste… Una opzione in più: vendere. E’ possibile tradare al rialzo e al ribasso le opzioni digitalicome si farebbe con un qualsiasi altro sottostante. Questa alternativa non esiste nelle binarie, nella migliore delle ipotesi è il broker stesso a riacquistare l’opzione dall’utente.

Un’altra differenza riguarda i sottostanti. Nelle opzioni digitali, infatti, il sottostante può diventare un asset da trading diretto. Quando la scadenza sopraggiunge, il suo possessore può acquistare il sottostante a un prezzo precedentemente concordato, secondo una dinamica che ricorda i futures. Nel trading binario questa operazione non è consentita.

Infine, il rendimento. I trader delle opzioni binarie conoscono fin da subito la percentuale di rendimento e quella dell’eventuale rimborso, in quanto queste sono soggette alla “politica economica” del broker, che agisce in qualità di market maker puro. Il rendimento delle opzioni digitali, di contro, è estremamente variabile e dipende dalle performance del sottostante.

Va specificato, infine, che le opzioni digitali vengono scambiate nei mercati ufficiali. In Europa si segnala l’Eurotex. Il trading binario, come già accennato, è gestito dai singoli broker che ricreano un ambiente di mercato chiuso (fungono in parole povere da market maker).

Opzioni digitali e opzioni binarie: quale dei due è meglio?

Rispondere a questa domanda non è semplice. Dipende infatti dagli obiettivi che il singolo trader si pone e dal grado di competenze che lo contraddistingue. Di oggettivo vi è però la grande disparità dal punto di vista dei requisiti desiderabili. Le opzioni digitali, infatti, sono molto più complicate e quindi sono appannaggio dei trader più esperti. Le opzioni binarie sono state create per un pubblico più ampio, quindi sono molto accessibili anche a chi è digiuno di trading.

Ricapitolando, si può affermare che il punto di forza delle opzioni digitali consiste nella quantità di alternative che pone in essere: acquisto dell’opzione, acquisto del sottostante, guadagno sull’andamento. Un difetto, appunto, risiede proprio nella complessità dello strumento e dalla necessità di tenere sotto controllo un numero di variabili a tratti proibitivo.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Il punto di forza delle opzioni binarie, di contro, è la fruibilità, la semplicità di utilizzo. Da segnalare anche le maggiori opportunità sul piano del money management, derivate da una conoscenza pregressa del guadagno potenziale. Un difetto, invece, è la povertà di alternative, certo non compensata dalla presenza di più tipologie di opzioni binarie (touch, range etc.).

IQoption introduce le opzioni digitali

Il broker IQoption ha ampliato gli strumenti a disposizione del trader offrendo anche le opzioni digitali. A tal fine ha elaborato alcuni video tutorials che spiegano bene come usarle.

E’ sicuramente una notizia importante che incrementa e constata la serietà di questo broker nei confronti dei propri clienti. In questo modo i trader possono creare nuove tipologie di strategie e migliorare le proprie capacità di guadagno.

  • opzioni digitali su 500 azioni americane (tra cui apple, amazon, alphabet, twitter, snapchat e altro)
  • possibilità di chiudere in anticipo o attendere la scadenza
  • rendimenti positivi senza limiti
  • rischio massimo pari all’investimento
  • possibilità di creare strategie comprando e vendendo le stesse opzioni su stesse scadenze o scadenze differenti

Per fare trading con le opzioni digitali è necessario conoscere e studiare i seguenti elementi:

  • strike di prezzo
  • tendenza del sottostante
  • scadenza entro il quale valutare lo strike

Pro e contro delle opzioni binarie, conosciamoli

Nelle attività di trading più utilizzate per la semplicità presente in termini di funzionamento, le opzioni binarie occupano le prime posizioni tra i nuovi trader. Tuttavia è bene conoscere prima di una iscrizione ad un broker e del primo investimento, quelli che sono i pro e i contro principali, in modo da poter subito assumere una maggiore familiarità sul loro utilizzo.

Pro e contro delle opzioni binarie, ecco alcuni dei principali

Semplicità di funzionamento è senza dubbio il primo pro delle opzioni binarie, al quale punta ogni trader che decide di scegliere tali tipologie per i propri investimenti. L’obiettivo è infatti di prevedere l’andamento di un prezzo di un asset ad una scadenza predefinita rispetto al valore attuale e tra due sole direzioni: alto o basso.

Tra l’altro vi è una notevole libertà anche nella scelta dell’asset sul quale investire, inserendo nella propria piattaforma di trading anche soluzioni differenti: dalle più classiche valute di un mercato forex, a beni specifici come oro (materie prime) azioni e indici azionari delle più importanti aziende mondiali. Guadagni elevati e rischi conosciuti, completano poi il quadro dei principali pro nelle opzioni binarie. I principali broker, infatti, offrono rendimenti anche del 70% sul buon esito dell’operazione e tale informazione è comunque conosciuta prima della selezione dell’investimento da eseguire.

Tra i contro delle opzioni binarie, vi è invece, una poca flessibilità sulla gestione del guadagno, poiché è un valore sempre prefissato che non tiene conto di altri fattori. E dove intuizioni del trader su aumenti di grandi cifre non vengono premiate come invece accade in altri strumenti finanziari. Inoltre non sono mancati broker che promettevano facili guadagni in poco tempo e che con il tempo si sono rivelati come grandi truffe sul web.

Come sfruttare pro e contro delle opzioni per i propri investimenti

Il nostro consiglio per valutare attentamente i pro e i contro delle opzioni binarie ed operare con investimenti mirati e con buoni guadagni, è quindi di procedere a definire non solo una operatività in senso stretto sulle opzioni, ma di applicare poche e semplici regole come:

  • Raccolta di informazioni utili per un buon trading con le opzioni binarie, come gli orari dei principali mercati borsistici e gli strumenti più importanti per analizzare nel dettaglio ogni mercato.
  • Gestire il rischio nelle opzioni binarie con un controllo del capitale e del tempo, stabilendo prima di ogni investimento la quota da investire e senza aver fretta di aprire e chiudere posizioni solo in funzione del profitto, prendendosi tutto il tempo necessario per decidere il proprio piano di trading.
  • Scegliere broker affidabili nel settore e conosciuti in rete, per evitare di ricadere in truffe on line di falsi broker. A tal proposito è importante optare per profili con le più importanti autorizzazioni come Consob e Cysec indicate dallo stesso broker nella home del portale web come TopOption e OptionTime.

Il primo presenta una sezione specifica sulla regolamentazione presente in TopOption, con il numero della licenza Cysec e una tabella con i principali organismi di regolamentazione dell’Unione Europea a cui ha aderito, per garantire una maggiore sicurezza e affidabilità dei suoi servizi. Il secondo con un’indicazione anche in sede di iscrizione della regolamentazione in OptionTime, con la presenza della più importante licenza Cysec, direttiva Mifid e dati societari del broker.

Opzioni Binarie: Pro e Contro

Nel corso di diversi articoli abbiamo più volte parlato delle opzioni binarie. Se il mondo del trading online ha preso piede in Italia in così poco tempo è proprio grazie ad esse, perchè sono state e sono tuttora lo strumento più facile in assoluto con cui avvicinarsi ed operare nel mondo della finanza.

Così come per il forex trading, con le opzioni binarie si può operare su coppie di valute, su materie prime (oro, argento, petrolio, ecc…) e su coppie azionarie (mettendo in rapporto una coppia di colossi del mercato azionario).

Opzioni Binarie: Pro e Contro

Ciò che ha reso così “famose” le opzioni binarie è l’estrema facilità con cui si opera: scegliere un asset e puntare al rialzo o al ribasso del prezzo di cambio, con guadagni che arrivano fino al 90% della cifra investita.

In secondo luogo i tempi di investimento che partono addirittura da 30 secondi, molto più usuali quelle a 60 secondi fino a uno o più giorni.

E’ bene precisare che per ciò che riguarda le perdite invece, nel caso la nostra previsione risulti errata e il trend vada nella direzione opposta alla nostra scelta, esse sono del 100% della cifra investita, al contrario del forex trading dove invece impostando lo stop loss sono limitate e contenute.

Da ciò possiamo dedurre che le opzioni binarie pur se facilissime da comprendere ed utilizzare, al punto da essere state il primo passo compiuto da molti traders (me compreso) prima di avvicinarsi al mondo del forex, restano comunque degli strumenti ad alto rischio che poco si prestano a chi è nuovo al mondo del trading.

Per ambire ad un guadagno costante nel tempo bisogna essere disposti, oltre ad assumersi l’alto livello di rischio di perdere il capitale, a mettere in gioco tutti noi stessi in termini di tempo, pazienza ed esperienza.

Il solito piatto condito con studio ed applicazione insomma! Può essere molto utile l’utilizzo dell’analisi fondamentale quando si scelgono azioni binarie della durata di un ora in sù, mentre l’analisi dell’andamento del grafico può rivelarsi molto utile nei tempi più brevi.

Una volta deciso di voler operare con le opzioni binarie dobbiamo scegliere un broker che abbia le autorizzazioni e le abilitazioni necessarie in Italia (l’iscrizione al Cysec, ecc….), scaricare la piattaforma di trading, effettuare l’iscrizione che avverrà anche con l’invio del documento di identità per ciò che riguarda le leggi antiriciclaggio e la comunicazione dei dati bancari attraverso cui verseremo denaro sul conto trading o preleveremo guadagni (quando e se ci saranno).

Tali dati vanno poi riconfermati a distanza di tempo. Riguardo la scelta della piattaforma sarebbe meglio scegliere tra quei broker che offrono una piattaforma moderna e molto pratica, che rispecchi allo stesso tempo la facilità intrinseca delle opzioni binarie stesse, e che permetta al trader di operare non solo da pc, ma anche da smartphone.

Allo stesso tempo conviene approfittare del conto demo che ormai quasi tutti i broker offrono (altrimenti bisogna scegliere un broker che lo offra) e deve farlo gratuitamente, in modo da poter sperimentare varie tecniche, tattiche, indicatori e quant’altro la piattaforma ci offre, prima di passare ad investire denaro vero.

Non sarebbe male inoltre, cercare sul sito del broker la parte dedicata alla formazione: manuali in pdf, ebook, video lezioni e webinar per acquisire le tecniche di investimento dei trader più esperti.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Сome fare soldi con le opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: