Si allontana l’uscita dalla crisi

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Coronavirus, uscita dalla crisi è lontana: “Forse in estate”

L’uscita dalla crisi legata al Coronavirus è lontana: “Forse in estate”, secondo l’epidemiologo Pier Luigi Lopalco, verso nuove norme.

(ANDREAS SOLARO/AFP via Getty Images)

Secondo l’epidemiologo Pier Luigi Lopalco, l’uscita dalla crisi legata al Coronavirus è lontana. Le sue parole sono chiare: “Sarà lunga e, anche a fronte di un calo dei nuovi casi di contagio, il rallentamento delle misure andrebbe fatto con estrema cautela. Non sicuramente nell’arco dei prossimi mesi”.

Spiega l’epidemiologo nel suo intervento che l’estate “potrebbe essere il punto di svolta per lo stop della norma che impone di rimanere a casa. Le misure vanno mantenute fino a quando tutti i focolai sono spenti”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il governo prepara nuove norme per l’uscita dalla crisi Coronavirus

L’emergenza più preoccupante continua a riguardare la Lombardia. Qui “i numeri non stanno andando bene, né quelli legati alle nuove infezioni né il numero legato ai decessi”, come oggi ricordato dal presidente Attilio Fontana. Questi ha anche condiviso con la stampa “un momento di ricordo e vicinanza alle vittime e ai parenti delle vittime che vivono questa tragedia”.

Intanto, oggi è attesa una nuova stretta del governo sulle norme di contenimento sul Coronavirus: non ci sarà un nuovo DPCM, a quanto pare, ma verranno messe in campo misure correttive del precedente. Si parla in particolare di nuove strette al “diritto di passeggiare”: in alcune Regioni, come le Marche, delle ordinanze hanno già predisposto che i movimenti siano limitati all’essenziale, ovvero nei dintorni della propria abitazione.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Si allontana l’uscita dalla crisi

La crisi economica europea ed italiana sembrava ormai conclusa al punto che il 2020 avrebbe dovuto essere l’anno della ripresa. Invece il momento più florido si è allontanato e per l’anno prossimo sono previsti soltanto tanti rincari.

Il 2020 è un anno molto complesso da decifrare, anche per gli analisti ma ormai sono tutti concordi nel distinguerlo dall’anno della ripresa. Anzi, l’anno che sta per entrare sarà ancora più difficile perché la crisi si potrà misurare nei rincari dei prodotti e dei servizi che faranno salire il costo della vita.

L’Osservatorio nazionale di Federconsumatori è convinto che ogni famiglia dovrà sborsare 1490 euro in più per fare la stessa vita parsimoniosa del 2020. La ricaduta sull’economia reale sarà molto pesate quindi e passerà dagli aumenti proposti per l’IVA, per l’IMU, per il canone RAI.

Non mancano gli aumenti per i mutui che arriveranno a costare circa 72 euro in più al mese, oppure per l’RC Auto che è obbligatoria e assorbe il 5 per cento di un reddito complessivo di 30 mila euro.

Le famiglie sono in crisi ma non se la passano meglio coloro che offrono prodotti e servizi agli italiani, per esempio i commercianti che sanno già che in periodo di saldi soltanto il 40 per cento delle persone potrà permettersi pochi acquisti.

MONTI/ L’esperto: la ripresa dentro di noi? L’uscita dalla crisi è lontana

Secondo GAETANO TROINA, finché non ripartirà il mercato occupazione a il pil non registrerà segno più, non potremo parlare in nessuno modo di ripresa né di uscita dalla crisi

Un Monti inedito si è espresso quasi in termini mistici. Messi da parte i toni freddi e distaccati, la descrizione della realtà secondo asettici parametri econometrici e le analisi accademiche dell’attuale contingenza, si è prodigato in un esercizio di ottimismo davvero sorprendente. Intervistato dal Tg Norba 24 (la conversazione sarà mandata in onda nel pomeriggio), il premier si è detto convinto del fatto che « Siamo ripartiti ». Raffrontando l’attuale situazione con quella di un anno fa, quando il rischio di fare la fine della Grecia era assolutamente reale, ha spiegato: «l a ripresa non la si vede nei numeri ma io invito a constatare che la ripresa, se riflettiamo un attimo, è dentro di noi ed è una cosa che adesso è alla portata del nostro Paese e credo anche che arriverà presto ». Gaetano Troina, professore di Economia aziendale presso l’Università di Roma Tre spiega a ilSussidiario.net perché le cose non stanno esattamente in questi termini. «Certo, bisogna dare atto a Monti del fatto che, rispetto alla situazione in cui ci trovavamo al termine del precedente governo, siamo molto migliorati. Abbiamo, cioè, scongiurato il rischio di cadere nel baratro. Ma la ripresa è ben lungi dall’essere realtà». Anche perché essa, per essere tale, deve connotarsi secondo una serie di criteri ben precisi e distinti. «Possiamo parlare di ripresa nel momento in cui aumenteranno i posti di lavori; quando aumenteranno i redditi e, di conseguenza, i consumi. L’opposto di quanto continua ad accadere; assistiamo, infatti, alla costante chiusura di attività industriali, artigianali e commerciali». Non solo: «Per poter parlare di uscita dalla crisi è necessario che in seno alla società civile sussista un sentimento di fiducia nel futuro. E’ sufficiente parlare con chiunque per rendersi conto che le cose non stanno in questi termini». In ogni caso, non aspettiamoci chissà che, anche laddove la ripartenza diventi finalmente realtà. «Prima o poi, il superamento della crisi nei termini suddetti ci sarà. Ciò non significa che torneremo, tuttavia, ai livelli di consumo precedenti. Dovremo, in sostanza, accontentarci».

Saremo, cioè, tutti un po’ più poveri. «E’ probabile che tra alcuni anni il mercato occupazionale sarà uscito dall’impasse e che il Pil segnerà segno positivo. Tuttavia, scordiamoci di tornare ai livelli di consumi di una decina di anni fa».

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Сome fare soldi con le opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: