Strategia Pinocchio, applicazione – Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Strategia Pinocchio, applicazione

In un precedente articolo vi abbiamo parlato della Strategia Pinocchio e di come identificarla. A tal proposito per chi è a corto di memoria vi consiglio di andarvi a leggere il relativo articolo in modo tale da poter partire subito con l’applicazione di questa strategia che è assolutamente semplice ed è adatto quindi anche a quei principianti che ancora sanno poco di opzioni binarie. Si tratta semplicemente di interpretare i grafici e in base ad essi piazzare un Call o un Put.

La prima cosa da fare è quella di individuare quando in un grafico viene rappresentato un Pinocchio ovvero 3 candele dove la candela centrale è molto lunga, proprio come il naso di Pinocchio. Quando compare questa candela centrale con l’ombra molto allungata rispetto alle altre 2 a fianco significa che è il momento di applicare la strategia Pinocchio. Vediamo come.

Piazzare un’opzione CALL quando in un trend rialzista la candela di destra supera la candela centrale, solo in questo caso il trend viene confermato, altrimenti se così non fosse il grafico ci sta dicendo una bugia e quindi poco dopo il trend andrà in ribasso.

Piazzare un’opzione PUT quando in un trend ribassista la candela di destra supera la candela centrale, attenzione che il superamento deve avvenire dall’alto verso il basso e quindi in discesa, questo significa che il trend ribassista è confermato e continuerà in questa direzione, altrimenti anche in questo caso il naso di Pinocchio ci sta dicendo un a bugia e il trend andrà in rialzo.

Applicando una regola generale si può dire che quando la barra centrale è più alta di quelle a fianco (vedi grafico sotto) Pinocchio ci sta dicendo una bugia siccome il suo naso si è allungato e quindi potete procedere a piazzare un’opzione su un trend opposto a quello che sembra.

Avrete notato che è una strategia semplicissima. Basta solo indovinare se Pinocchio ci dice una bugia o una verità. Provate la Strategia Pinocchio in uno dei nostri migliori Broker recensiti da noi.

La strategia Pinocchio in opzioni binarie

La strategia Pinocchio, differentemente da numerose altre strategie per opzioni binarie, può vantare il suo utilizzo semplice ed intuitivo, dal momento che non ha la necessità che chi la utilizzi, possegga specifiche competenze professionali nonché le conoscenze dell’analisi fondamentale. Tale strategia è molto utile sia nelle commodities sia nelle azioni quali ad esempio le coppie di valute all’interno del Forex.

La strategia Pinocchio applicata alle opzioni binarie, può essere impiegata ed applicata a due tipi di grafici: per coloro che hanno dimestichezza con le barre, tale strategia è applicabile al modello a tre barre; per chi ama utilizzare le candela giapponesi, è più consono un modello a tre candele.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Qual è il modo per riconoscere un modello Pinocchio?

Nel dettaglio, è utile guardare l’estremità posta al termine della barra, la quale è a sinistra: essa dovrà coincidere con l’apertura della barra posta al centro, pertanto la barra centrale deve porsi in chiusura all’apertura della barra situata a destra. Infine, la barra centrale deve possedere un tipo di ombra abbastanza lunga che va di gran luna oltre sia la barra posta a sinistra, sia oltre la barra posta a destra.

In genere, negli scritti che riguardano il trading, è possibile che tale ombra abbia anche il nome di “picco”: esso deve essere lungo a sufficienza e contemporaneamente deve avere una direzione opposta a quella che ha il movimento corrente. Ricordiamo, quindi, che più l’ombra è lunga, più vi sono ampie possibilità che la strategia abbia successo.

Al lato sinistro, in genere troviamo l’occhio sinistro di Pinocchio: sia il naso sia gli occhi, devono essere posizionati secondo una modalità specifica. In altre parole, un modello di Pinocchio ideale, deve possedere un picco che va di gran lunga oltre la candela, o barra, precedente e il corpo invece non deve essere posto al di là della stessa. Solo in alcuni casi particolari, può succedere che il corpo del modello Pinocchio sia esteso per uno spazio che va oltre la barra precedente. In tal caso, è sempre consigliabile attendere il modello ideale affinché il segnale sia migliore possibile.

Come usare la strategia Pinocchio

Vediamo, ora, come poter sfruttare la strategia di Pinocchio in materia di apertura di posizioni nel trading binario. In particolare l’acquisto, viene compiuto laddove vi è la prova della combinazione, apposta nell’ultima candela. Se siamo innanzi a un trend di tipo crescente, la terza barra deve possedere un corpo in grado di andare oltre quello della seconda barra. Solo laddove si verifichi questa condizione, è possibile affermare che il modello è comprovato. In tal caso, è possibile acquistare un’opzione binaria di tipo Call, se invece il trend tende a scendere, vuol dire che la tendenza è al ribasso per cui è possibile procedere all’acquisto di un’opzione Put.

Nel complesso possiamo affermare che la strategia Pinocchio risulta, attualmente, una delle più semplici. Con essa è possibile velocizzare i guadagni, anche per chi è ancora un principiante e che non ha molta esperienza sul mercato del trading binario. Tale strategia, inoltre, è utilizzata anche per la compravendita di materie prime e nel mercato degli indici al fine di garantirsi un profitto e un beneficio veloce.

Risk Reversal strategie

La strategia di risk reserval è una delle strategie più interessanti da utilizzare nell’investimento in opzioni binarie ed è nota per la sua flessibilità. Vi siete mai chiesti come si possa acquistare un’opzione binaria di Call o Put senza incorrere in una perdita pesante nel caso il mercato viva una fase di ristagno o non riesca a raggiungere il livello di scambi previsto? Se vi è capitato di farvi questa domanda, sappiate che la risposta è sì ed è legata all’applicazione di una strategia nota come risk reversal, ovvero inversione del rischio, attraverso cui un investitore acquisisce un’opzione call e contemporaneamente vende un’opzione put, oppure, al contrario, acquista un’opzione put e vende un’opzione call.

Gli obiettivi della risk reversal strategy

L’obiettivo primario dell’applicazione della strategia di risk reversal è quello di compensare il costo del premio di opzione (l’importo investito) che viene acquistata con la vendita di un’altra opzione. Se un operatore è in grado di compensare pienamente il costo dell’opzione acquistata, il risk reversal è noto come un “rischio senza costi.”

Questa tecnica di trading è considerata una sorta strategia di sicurezza quando si decide di operare sul mercato delle opzioni binarie. Pur non offrendo rendimenti elevati, si eviterà infatti, attraverso questa strategia di investimento in opzioni binarie, di soffrire eventuali grosse nel caso il mercato si muovesse in maniera inattesa. Inoltre, se utilizzata correttamente, la strategia di risk reversal può fornire un contesto di mercato privo di rischi per l’operatore finanziario.

Quando viene utilizzata la strategia di risk reversal?

In molti casi, la strategia di risk reversal viene utilizzata quando l’acquirente ha già aperto una posizione sul mercato (ad esempio acquistando azioni) e ottenuto un profitto che vuole assolutamente proteggere da eventuali perdite. Se la posizione finanziaria vincente è di acquisto, è possibile proteggere i guadagni con l’acquisto di una protective put, cioè a dire attraverso l’acquisto di un’opzione binaria put.

In questo caso, partendo dunque dal presupposto che si tratti di una posizione di acquisto, si può supporre che l’investitore vorrà probabilmente vendere ad un prezzo superiore rispetto al prezzo corrente di mercato. Per questo, acquisisce quindi un contratto di covered call (un’opzione binaria di short call che al momento dell’acquisizione è in perdita), la quale resta coperta dal titolo sottostante. In questi termini la strategia di risk reversal per opzioni binarie riesce ad unire un momento di pullback del mercato con la vendita al rialzo di opzioni binarie. La selezione attenta di opzioni call e di opzioni put è la chiave per il successo di una strategia di risk reversal nell’investimento in opzioni binarie: molti investitori, attraverso un attento lavoro di analisi, riescono ad ottenere un rendimento mensile compreso fra il 3 e il 5%.

I benefici della strategia di risk reversal

La strategia di risk reversal nell’investimento in opzioni binarie è adatta ad investitori che desiderano ottenere un rendimento ragionevole, ma non esagerato, con i loro investimenti, accettando un livello di rischio non particolarmente alto. Pertanto, il più grande vantaggio di una risk reversal strategy è quello di fornire una maggiore protezione rispetto alle strategie standard, soprattutto quando il mercato inizia a muoversi contro le azioni al ribasso. In alcuni casi, a seconda del prezzo di esercizio e della longevità prevista dall’opzione binaria di riferimento maturità, il premio ricevuto per un’opzione call può essere superiore a quello previsto per un’opzione put. L’investitore mantiene dunque il credito in denaro, a prescindere dal prezzo dell’azione sottostante, anche una volta che l’opzione scade.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Сome fare soldi con le opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: