Trading automatico Bitcoin e criptovalute funziona o truffa

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Contents

�� Trading Automatico Bitcoin [2020] Funziona o Truffa?

Il Bitcoin continua ad essere sempre più celebre ed amato tra gli investitori. Sempre più persone desiderano fare Trading Automatico Bitcoin. Alcuni a causa di mancanza di tempo, altri perché poco esperti ed altri perché hanno scoperto la potenzialità delle rendite passive.
Se ti trovi su questa articolo significa che vuoi saperne di più circa questo argomento.

Oggi in molti desiderano guadagnare con il Bitcoin, tuttavia non sempre le soluzioni di investimento automatico sul Bitcoin consentono di ottenere un guadagno concreto. Anzi, possiamo dire che durante gli ultimi anni sono spuntati come funghi moltissimi sistemi di trading automatico che si sono rivelate delle truffe ed hanno dilapidato capitali.

Attraverso questa guida potrai capire come investire e guadagnare con il Bitcoin in automatico con soluzioni affidabili e regolamentate, evitando di cadere vittima di sistemi truffaldini. Durante la nostra guida ci occuperemo di introdurre una delle migliori piattaforme in assoluto per fare Trading Automatico Bitcoin: il Copy-Trading automatico di eToro. Continua a leggere per saperne di più.

Trading Automatico Criptovalute: come iniziare

Prima di addentrarci e parlare di Trading Automatico sul Bitcoin, è doveroso analizzare la situazione del mercato delle criptovalute e del trading automatico.

Chi sta iniziando da poco molto spesso si domanda perché il Bitcoin aumenta e diminuisce di prezzo in maniera così repentina.

Effettivamente, il mercato del Bitcoin (e di molte altre criptovalute come Ethereum, Ripple, Etc) è in continuo movimento e in alcuni casi, le oscillazioni possono raggiungere addirittura la doppia cifra percentuale.

Ciò significa che il Bitcoin, anche in un solo giorno, può muoversi al rialzo o al ribasso di svariate migliaia di euro. Per capire quanto il Bitcoin può essere volatile è sufficiente dare uno sguardo al grafico di prezzo:

Bitcoin e la volatilità

Le grandi movimentazioni che il Bitcoin assume ci portano a consigliare ai nostri lettori di affrontare questo mondo solo e soltanto dopo aver studiato le basi del trading. Soltanto in questo modo sarà possibile minimizzare il rischio di perdite.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Alcuni decidono di seguire dei corsi di trading per poi iniziare ad operare in modalità manuale, basandosi sull’analisi tecnica e fondamentale per entrare e mercato.

Chi invece non desidera studiare libri e libri di teoria/pratica spesso si affida al trading automatico. Ma è veramente possibile ottenere ottimi guadagni attraverso questa tecnologia. Questo dipende ovviamente da che tipologia di servizio si utilizza.

Navigando, abbiamo notato che è presente una notevole quantità di sistemi non funzionanti e truffaldini, che non funzionano. Spesso sono vere e proprie truffe, che hanno mandato in bancarotta migliaia di persone. Se volessimo fare qualche esempio, possiamo segnalare sistemi che abbiamo recensito in passato come Crypto Boom, Bitcoin Code, Ricchezza Cripto. In sistemi del genere vengono promessi guadagni di svariate migliaia di euro a fronte di un deposito di soltanto qualche centinaio di euro.

Inutile dire che sistemi del genere non funzionano assolutamente e sono semplicemente degli specchietti per le allodole. Fortunatamente esistono dei sistemi che funzionano davvero, alternative valide, affidabili e regolamentate che consentono di ottenere guadagni concreti. Senza dubbio, la piattaforma che al momento rappresenta l’avanguardia della tecnologia di trading automatico Bitcoin è quella fornita dalla società eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale).

eToro: trading Bitcoin automatico autorizzato e regolamentato

eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è una piattaforma di trading online che venne fondata nel 2006 a Tel Aviv da David Ring ed i due fratelli Assia. Questa soluzione, da sempre considerata come una delle soluzioni più all’avanguardia, di facile utilizzo e rivoluzionaria per operare, può vantare oggi oltre 10 milioni di utenti registrati ed attivi.

La piattaforma d’investimenti eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) consente di operare sulle criptovalute senza commissioni e con spread bassi e fissi. In aggiunta alle criptovalute, troviamo anche materie prime, azioni, coppie di valute forex e molto altro ancora.

Ma passiamo subito ad analizzare la tecnologia di trading automatico offerta dalla piattaforma di eToro. I creatori di questa piattaforma hanno creato uno strumento che è stato definito come “rivoluzionario”: il Social Trading.

Con il termine social trading, in italiano “Trading Sociale“, ogni utente ha il suo profilo utente. Ogni iscritto può quindi seguire, scambiare opinioni ed imparare dalle mosse degli altri utenti registrati. Inoltre, con un semplice click, grazie alla funzionalità “Copy-Trading” è possibile copiare in automatico tutte le mosse effettuate da un trader.

Ma che cosa si intende con il termine copytrading? Grazie a questa tecnologia, che puntualizziamo essere brevettata e quindi disponibile in esclusiva solo e soltanto sulla piattaforma di eToro, ogni utente può copiare le mosse degli altri utenti registrati sulla piattaforma, operando quindi in automatico sul Bitcoin.

Grazie a questo strumento, anche un utente che non conosce come funziona il trading online può iniziare subito ad ottenere risultati concreti grazie alla copia degli investitori più bravi e che guadagnano di più sulla piattaforma di eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale).

Chi copia ottiene quindi un rendimento che si basa sul rendimento del trader copiato ed il capitale investito su di lui.

Per mezzo di questa funzionalità, anche un investitore alle prime armi (che non conosce ancora bene come si opera) può iniziare a guadagnare realmente senza alcuna conoscenza.

Adesso in molti potrebbero pensare che questo sia un gioco da ragazzi.
Tuttavia, nonostante scegliere e mettere in copia gli investitori è realmente molto semplice grazie alle classifiche ed ai filtri di ricerca, copiare su eToro non significa fare soldi facili.

Per trovare gli investitori migliori è necessario impegnarsi. Dopo che si avrà iniziato a copiare un trader sarà necessario monitorare le sue performance settimanalmente oppure almeno mensilmente.

Prima di procedere quindi con la copia di un professionista, sarà quindi necessario non limitarsi ad una semplice visione superficiale del profilo. Si dovrà invece analizzare con grande attenzione il rendimento ottenuto e tutti gli altri parametri vitali per la valutazione di un trader. Soltanto in questo modo sarà possibile capire se l’investitore fa al proprio caso oppure no.

Inoltre vorremmo specificare che non è sufficiente copiare un solo trader. La piattaforma di eToro consiglia di diversificare il proprio investimento. Uno dei migliori modi per fare ciò è quello copiare 2 o più investitori. Sia eToro che gli esperti di trading consigliano di creare il proprio portafoglio di investitori professionisti strutturando la propria copia ripartita in almeno 4-5 investitori.

Crearsi un portafoglio d’investimento diversificato ed a basso rischio è uno dei modi migliori in assoluto per diminuire il rischio. Così facendo, nel caso in cui un investitore che si sta copiando dovesse avere una “giornata no“, le perdite da lui ottenute verranno ripianate dai profitti degli altri investitori registrati sulla piattaforma.

Questo sistema consente quindi di mettere in sicurezza il proprio investimento. Del resto non sempre un trader può sempre guadagnare, tutti possono avere una giornata no.

Concludendo il discorso circa la piattaforma d’investimento eToro, possiamo dire che al momento queste tecnologia rappresenta una delle soluzioni migliori per fare trading automatico sul Bitcoin.

Consigliamo eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) sia agli utenti alle prime armi, coloro che desiderano copiare i migliori investitori oppure anche a coloro che hanno già una discreta esperienza ma non hanno tempo per investire.

Il vantaggio di copiare è duplice: grazie al copy-trading un utente alle prime armi può iniziare a guadagnare fin da subito (senza alcun tipo di conoscenza) ed allo stesso tempo imparare dagli investitori più bravi.

Regolamentazioni Broker CONSOB CySEC MiFID

Come abbiamo affermato in precedenza, la piattaforma di trading online eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è autorizzata CONSOB e regolamentata CySEC (licenza 109/10). Per tutti i nuovi utenti registrati viene messo anche a disposizione un conto di trading demo completamente gratuito. Il conto demo di eToro è utilizzabile sia per chi copia che per chi investe manualmente. Per ottenere un conto gratuito su eToro, clicca qua.

Investous: trading automatico Bitcoin con Trading Central

La piattaforma d’investimenti Investous (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è una delle soluzioni in assoluto più semplici e complete per investire sulle criptovalute senza commissioni e con spread bassissimi.

La piattaforma d’investimenti Investous mette inoltre a disposizione un servizio di segnali di trading: una tecnologia in grado di fornire dei suggerimenti d’investimento precisi ed affidabili.

Investous è una società di proprietà di Rodeler, uno dei colossi del settore della finanza. Investous è un broker di trading online regolamentato CySEC. Questa soluzione è considerata da molti anni come una delle più facili e sicure in assoluto.

Investous è una delle pochissime piattaforme che ripone una notevole attenzione circa la formazione degli utenti registrati. È disponibile infatti un corso di trading che spiega per filo e per segno come guadagnare con le criptovalute. Questo corso si basa sulla pratica e spiega realmente come operare, senza perdersi in discorsi teorici. Il corso è gratuito, un bel vantaggio considerando che gli altri corsi di formazione hanno costi che possono sfiorare svariate migliaia di euro. Quello di Investous, nonostante sia gratuito, è invece semplice da capire e ben fatto, al pari dei corsi a pagamento. Clicca qua per ottenere gratuitamente il corso di Investous.

Ma passiamo alla funzionalità di Trading Automatico Bitcoin offerta da Investous. Grazie alla funzionalità dei Segnali di Trading offerta da Investous in collaborazione con il centro d’analisi finanziaria “Trading Central“.

Che cosa s’intende con il servizio di Trading Central? Questo è uno strumento affidabile ed estremamente utile per gli utenti alle prime armi, che non sanno ancora molto bene come e dove investire nei mercati finanziari delle criptomonete e del Bitcoin.

Si tratta di suggerimenti di trading che consigliano all’utente quando acquistare oppure vendere allo scoperto le criptovalute ed il Bitcoin.

Gli utenti che hanno provato questo sistema sono rimasti molto soddisfatti dei risultati raggiunti, affermando che grazie a questa servizio di trading automatico Bitcoin è possibile iniziare a guadagnare anche senza troppe conoscenze.

Attenzione: il servizio di notifiche di trading di Investous non consente di operare automaticamente sui mercati. Una volta ricevuti i segnali, sarà necessario aprire le posizioni autonomamente con il proprio account di Investous.

Trading Automatico Fineco

Fineco Trading Automatico

Sono veramente numerosi gli utenti che cercano informazioni circa il trading automatico Fineco. Prima di andare avanti è doveroso avvisare tutti i nostri lettori che la piattaforma di Fineco non è adatta a tutti.

Durante la nostra recensione del broker bancario Fineco, ci siamo accorti che questa piattaforma applica delle commissioni sull’eseguito molto alte. Operare con Fineco ha quindi dei costi che possono essere sostenuti da una fetta molto piccola di investitori.

Inoltre, piattaforma di Fineco, per essere utilizzata, deve necessariamente essere collegata con un conto bancario della banca Milanese. Oltre a questo, specifichiamo che il broker Fineco non mette a disposizione alcuna funzionalità di trading automatico.

Esistono tuttavia alcune piattaforme bancarie che mettono a disposizione alcuni strumenti di trading automatico, come ad esempio IW Bank. Tuttavia, anche in questo caso, abbiamo notato una persistenza di commissioni molto elevate.

Trading Automatico MetaTrader 4

La piattaforma di MetaTrader 4 è in assoluto una delle soluzioni di trading online più conosciute e diffuse al mondo.

Trading Automatico MetaTrader 4

La piattaforma MetaTrader 4 è una soluzione per operare sui mercati del Forex, analizzare i mercati finanziari ed utilizzare gli expert Advisor (EA). Questa piattaforma comprende soluzioni di trading mobile e segnali di trading che sono parte integrante di MetaTrader 4.

Milioni di utenti provenienti da background differenti e con tecniche di trading diverse tra loro hanno scelto MetaTrader 4 per operare sui mercati finanziari. Questa piattaforma mette a disposizione una vasta gamma di opportunità per tutti i trader: analisi tecnica avanzata, sistema di trading flessibile, trading algoritmico ed Expert Advisors, oltre ovviamente anche alle app di trading mobile.

I segnali ed i servizi di mercato addizionali rendono la piattaforma MetaTrader 4 estremamente versatile. Specifichiamo inoltre che la piattaforma di MetaTrader 4, tra i tanti vantaggi, mette a disposizione un linguaggio di programmazione molto particolare: MQL.

I robot di trading automatico del MetaTrader 4 sono anche chiamati Expert Advisor. La gran parte di questi expert Advisor sono sviluppati nel linguaggio MQL per MetaTrader.
Gran parte dei migliori broker mettono a disposizione la piattaforma d’investimenti MetaTrader ma è necessario sempre stare sempre molto attenti mentre si sceglie la piattaforma d’investimento, che dovrebbe essere autorizzata e regolamentata. In particolare, consigliamo di operare esclusivamente regolamentati.

Trading Automatico: che cos’è?

Siamo al corrente del fatto che non tutte le persone che stanno leggendo questa pagina sappiano che cosa sia il Trading Automatico. Ecco dunque la definizione.

Con il termine Trading Automatico (Automated Trading in inglese) si intende una tecnica di trading in grado di funzionare indipendentemente dall’azione umana, aprendo e chiudendo posizioni autonomamente e quindi consentendo all’utente che lo utilizza di ottenere guadagni di tipo passivo.

Trading Automatico: come funziona?

Adesso che abbiamo appurato che cos’è il Trading Automatico, è arrivato diamo un’occhiata a come funziona nel dettaglio. Il trading automatico è quindi un algoritmo, composto da calcoli estremamente complessi, che vengono applicati all’interno dei mercati finanziari.

Nella versione più comune del Trading Automatico, i calcoli che vengono eseguiti derivano dagli indicatori tecnici, i quali vengono utilizzati per analizzare i mercati e fornire dei segnali di operatività.

Gli indicatori tecnici vengono solitamente utilizzati per il trading manuale, in quanto il trader dovrà applicare i segnali aprendo (o chiudendo) le posizioni sul mercato reale.

Con il trading automatico e tramite l’utilizzo di algoritmi, questo processo viene completamente automatizzato. Oltre ai segnali di mercato, con il trading automatico vengono anche automatizzate le regole di money management.

Il trading automatico permette quindi di impostare una strategia predeterminata sia dal punto di vista dei segnali, che da quello del money e risk management.

Esistono numerose varianti del Trading Automatico. Le modalità che infatti permettono di ottenere rendite passive, partono dal Trading Automatico fino ad arrivare al Copy Trading, passando per i segnali di trading.

A breve vedremo tutte queste tipologie di trading automatico una per una.

Bitcoin: Trading Automatico

Adesso passiamo però ad analizzare il Trading Automatico applicato alle criptovalute, in particolare del Bitcoin.

Chi inizia oggi ad investire nel mondo delle criptovalute come il Bitcoin, può rimanere sorpreso dall’andamento che questa crittomoneta ha avuto nell’ultimo periodo.

Infatti il prezzo di BTC, dopo aver avuto un rally infinito nel 2020, ha passato nel 2020 un ribasso continuo, per aprire il 2020 in fase laterale.

Il Bitcoin non ha colpe, tutti i mercati sono incerti. Per capirlo è sufficiente comparare il Bitcoin con una coppia forex (il mercato delle divise).

Questo è il grafico di USDJPY (una delle coppie di valute più commerciate al mondo):

Quest’altro è invece il grafico di BTC/USD (il Bitcoin quotato in Dollari USA):

Tutti e due i mercati, sia quello del Dollaro Usa / Yen Giapponese che quello del Bitcoin / Dollaro USA hanno avuto degli alti e bassi. Questa è la riprova che il mercato del Bitcoin è come tutti gli altri: incerto ed imprevedibile.

Purtroppo, l’errore che moltissime persone hanno fatto durante gli ultimi anni, è stato quello di pensare che il Bitcoin potesse muoversi solo e soltanto verso l’alto. In realtà il Bitcoin si muove ogni giorno verso l’alto e verso il basso, guidato principalmente dai fattori di mercato come l’offerta e la domanda.

In pochi sono al corrente del fatto che è possibile ottenere dei profitti estremamente interessanti anche quando il mercato si muove verso il basso e ovviamente anche quando si muove verso l’alto. Questo è possibile solo se si scelgono le migliori piattaforme di trading per il Bitcoin.

In questo modo, sarà possibile ottenere dei profitti in qualsiasi condizione di mercato, a prescindere dai trend, dalla paura degli investitori oppure dal sentiment del mercato crittografico.

Pensare dunque di guadagnare nel settore delle criptovalute, è legato essenzialmente alla previsione che si riesce a fare del mercato. Nel senso: riuscire a prevedere il mercato nel modo corretto, significa investire al rialzo quando il prezzo della criptovaluta cresce, oppure investire al ribasso quando il prezzo della crittomoneta scende.

Per prevedere correttamente il mercato è necessario un minimo di infarinatura. Ci sono investitori che preferiscono affidarsi all’analisi macroeconomica (news di mercato e geopolitiche) mentre altri preferiscono utilizzare l’analisi tecnica (indicatori tecnici e grafici), altri ancora preferiscono effettuare un mix di queste due tecniche (consigliato).

Ecco che siamo arrivati al dunque, i trader alle prime armi (oppure quelli che non vogliono stare davanti al computer ore ed ore) possono sfruttare la potenza del trading automatico.

Il trading automatico è l’arma segreta per tutte quelle persone che vogliono trarre vantaggio dalla tecnologia degli ultimi anni in termini di trading finanziario.

Fare trading automatico con il Bitcoin funziona o è truffa?

In questo caso, fare di tutta l’erba un fascio sarebbe sbagliato. Dire che il Trading Automatico di Bitcoin non funziona assolutamente è sbagliato.

Online ci sono moltissimi metodi che promettono di consentire il trading online con il Bitcoin in Automatico, ma che in realtà non fanno altro che spillare soldi e non funzionano assolutamente.

Basti pensare ai metodi di trading automatico “fuffa” chiamati Bitcoin Code, Bitcoin Revolution, Gekko Bot etc, che sembrerebbero promettere guadagni facili per merito del trading automatico con il Bitcoin, ma che poi in realtà si sono rivelati un buco nell’acqua ed un pozzo senza fondo per tutti.

Di segnali per riconoscere truffe come queste ce ne sono tantissimi. Quello più comune per capire subito se si tratta di uno scam sono i guadagni impossibili che vengono promessi in pochi giorni “senza fare nulla”. I guadagni facili non esistono e questo lo sappiamo molto bene.

Tuttavia, esistono alcune soluzioni in grado di consentire di ottenere dei risultati alquanto interessanti nel mercato del Bitcoin e delle criptovalute in generale.

Continua a leggere per saperne di più.

Trading Automatico Bitcoin che Funziona

Non tutto l’internet è composto da truffe. Esiste infatti un metodo per il Trading Automatico con il Bitcoin che funziona estremamente bene. Stiamo parlando del Network per Investimenti Sociali di eToro (clicca qui per visitare il sito ufficiale). eToro è una società di trading regolamentata CySEC e registrata CONSOB, attiva dal 2006.

Spesso, quando si sente parlare del trading automatico si pensa a dei software che funzionano “da soli” in base agli indicatori tecnici. In realtà, gli expert advisor durante gli ultimi anni non sono stati in grado di generare dei profitti interessanti. Anzi, spesso si perde tutto in poco tempo senza neanche accorgersene.

A fronte di questo, gli sviluppatori di eToro hanno creato e perfezionato negli ultimi anni un concetto molto più interessante che si discosta completamente dal trading automatico “classico”.

Questa tecnologia si chiama “Social Trading” (o CopyTrading) ed è la rivoluzione che ha permesso ad eToro di diventare una delle migliori piattaforme di trading attualmente sul mercato.

eToro è un broker che risulta estremamente facile da usare anche per i trader alle prime armi. Con eToro fare trading sul Bitcoin è possibile da moltissimi anni (eToro è stato uno dei primi broker ad offrire il trading CFD sul BTC).

Non solo Bitcoin, ma oltre 25 criptovalute e coppie di criptovalute tra cui Bitcoin, Litecoin, Ethereum, Bitcoin Cash, Ripple, Dash, Ethereum Classic, IOTA e molte altre ancora.

Ma come funziona il trading online di eToro? Gli esperti hanno descritto eToro come un social investment network finanziario a metà tra Facebook e Twitter. In effetti, la piattaforma di trading eToro risulta essere estremamente intuitiva e facile da utilizzare fin da subito.

Proprio come funziona sui Social Network Classici, su eToro è possibile avere il proprio profilo e seguire gli altri utenti all’interno della piattaforma. C’è persino la possibilità di condividere la propria opinione sull’andamento di qualsiasi mercato finanziario (anche il Bitcoin).

Su eToro è possibile osservare e studiare i grafici e i dati di rendimento passati ottenuti dagli iscritti e successivamente decidere in modalità completamente automatizzata di copiare le loro mosse sui mercati.

I trader più esperti, chiamati Popular Investor, vengono attratti da eToro, in quanto quelli che riescono a mantenere dei rendimenti consistenti nel tempo, vengono premiati dalla piattaforma attraverso dei bonus aggiuntivi.

Questo significa che i trader con più esperienza vengono stimolati dalla piattaforma (con bonus che possono arrivare anche a 10 mila euro) per essere profittevoli sul lungo termine, in questo modo gli utenti alle prime armi potranno copiare i migliori dormendo sonni tranquilli.

Attenzione però: non stiamo parlando di soldi facili.

È vero: in questo modo anche un trader alle prime armi può iniziare a guadagnare anche senza sapere niente di trading. Tuttavia, è importante sottolineare che è necessario un minimo di studio e di impegno. Gli esperti consigliano di controllare almeno una volta al giorno l’andamento dei profitti, cercando al contempo di diversificare l’investimento inserendo altri trader nel portafoglio.

La piattaforma di trading eToro è gratuita e senza commissioni. Viene persino fornito un conto di trading online demo, dove nel quale sarà possibile sia fare trading in manuale oltre che a copiare i migliori trader sulla piattaforma attraverso il Social Trading (CopyTrading).

eToro è al 100% gratuito e non applica alcun tipo di commissioni né per il trading manuale né per il copytrading. Tutte quelle persone che si stanno avvicinando per la prima volta al mercato del Bitcoin stanno scegliendo eToro: è la soluzione all-in-one più idonea per iniziare profitti fin da subito.

Il problema dei trader alle prime armi è che solitamente perdono tutto dopo essersi registrati, caricato i fondi e aperto le prime trades. Con eToro questo problema non esiste più, in quanto è possibile iniziare con il trading online automatico oppure muovere i primi passi con la piattaforma di trading online demo senza rischiare di perdere nulla.

Trading Automatico Criptovalute con Robot

In precedenza abbiamo accennato alla truffa del Bitcoin Code, un sistema che afferma di consentire guadagni facili per mezzo di un robot per il trading automatico, che però in realtà fa solo perdere soldi.

Esistono altri sedicenti metodi, che vengono promossi come Robot per investire con il Bitcoin. Spesso questi software di tipo automatico consentono di operare in totale autonomia.

Si tratta di robot che speculano sull’andamento del Bitcoin, al rialzo oppure al ribasso, in base alle condizioni di mercato. I robot possono operare sul mercato aprendo delle posizioni di acquisto o di vendita nel mercato del Bitcoin.

Alcuni potrebbero pensare che questi “robot” funzionino sulla base di analisi quantitative o tecnologie del genere, ma nella realtà dei casi sono dei semplici indicatori tecnici automatizzati, che come abbiamo visto non funzionano assolutamente (o se funzionano, lo fanno per poco).

Esistono tuttavia dei robot di trading, che grazie alle conoscenze di programmatori di lunga data, funzionano. Ciononostante, un sistema di trading automatizzato che funziona, difficilmente sarà possibile trovarlo in vendita, in quanto chi lo crea se lo tiene.

Online si trovano solo robot di trading automatico creati da esperti di marketing che purtroppo non funzionano. Questi “falsi guru” vogliono vendere il più possibile un qualcosa che non funzionerà mai.

Cadere nelle trappole di questi truffatori è molto facile, sopratutto se non si ha molta conoscenza nel mondo del trading finanziario. I robot vengono anche promossi mostrando gli storici, solitamente molto positivi. Inutile dire che falsificare uno grafico è molto facile… Attenzione!

Robot Bitcoin “CryptoRobot365”: funzionano i Robot per il Bitcoin?

Il Robot Bitcoin denominato “CryptoRobot365” è proprio l’esempio vivente di quello di cui parlavamo prima. CryptoRobot365 non funziona assolutamente e mostra già anche solo in home page tutti i campanelli d’allarme di cui parlavamo prima.

Direttamente nella home page vengono promessi guadagni facili e veloci senza alcuno sforzo.

CryptoRobot365, così come tutti gli altri schemi “diventa ricco subito” non funzionano assolutamente e dovrebbero venire segnalati a chi di dovere al più presto possibile. Purtroppo oggi, sempre più persone stanno cadendo nella loro trappola.

Esistono invece piattaforme di trading regolamentate, sicure ed affidabili che consentono di fare trading automatico di Bitcoin senza commissioni, all’interno di un ecosistema sicuro ed affidabile.

Parlando nuovamente di eToro e del sua sistema di copia brevettato, ricordiamo che è possibile persino “filtrare” i trader da copiare, eventualmente scegliendo solo di visualizzare i migliori trader che operano solo sulle criptovalute.

Migliori Trader Criptovalute Da Copiare

In questo modo, sarà possibile creare un portafoglio personalizzato costituito soltanto da esperti delle criptovalute.

eToro mette inoltre a disposizione il Crypto Copy Fund, un fondo d’investimento smart auto-aggiornante contenente soltanto Criptomonete. Questa è la soluzione più intelligente per investire a lungo termine dentro un portafoglio tematizzato già diversificato ed estremamente bilanciato.

In conclusione, il nostro consiglio per guadagnare con il Trading Automatico Bitcoin è quello di non lasciarsi truffare dalle promesse di guadagni facili fatte da sedicenti professionisti (come quelli del sopracitato CryptoRobot365). Le piattaforme di trading online (come eToro) che consentono di guadagnare con il Bitcoin in automatico sono poche, ma funzionano.

Domande Frequenti sul Trading Automatico Bitcoin

Per operare sul Bitcoin in automatico è necessario prima di tutto scegliere soluzioni affidabili e regolamentate. Infatti, esistono dei sistemi che funzionano davvero, che sono affidabili e regolamentate che consentono di ottenere guadagni concreti. Attraverso la piattaforma di eToro è possibile copiare in tempo reale le mosse effettuate dai migliori investitori del Bitcoin ed ottenere una rendita passiva.

Gli utenti che pensano che il trading automatico sia una truffa continuano ad aumentare. Questo è stato dovuto alla proliferazione di sistemi di arricchimento rapido come Bitcoin Code, Bitcoin Evolution etc che promettono guadagni infiniti senza dover fare nulla.

Sono ormai diversi anni che vediamo il metodo Bitcoin Code comparire in newsletter e varie pubblicità. Attraverso la nostra recensione pubblicata diversi anni fa, abbiamo comprovato che questo sistema di arricchimento rapido non funziona. Anzi, con Bitcoin Code non solo non si guadagna nulla, ma si perdono anche tutti i fondi investiti.

Trading automatico Bitcoin criptovalute e Forex: funziona o truffa? [2020]

Di certo stai cercando se il trading automatico bitcoin e criptovalute funziona o è una truffa!

Bene! In questa guida cercheremo di spiegarti se ci sono dei modi per fare trading automatico Bitcoin e criptovalute e se non fosse mai che questi strumenti o metodi siano alla fine una truffa bella e buona.

Se non ti interessa il bitcoin e le criptovalute continua a leggere, perchè ti spiegheremo come fare trading automatico con il Forex, le azioni e le opzioni!

In questo periodo fare trading di Bitcoin e di Criptovalute è diventata un’attività molto popolare e per qualcuno anche molto redditizia.

Non stiamo neanche a dirti che fino a pochi anni fa, la maggior parte degli italiani nemmeno sapevano cosa fosse un Bitcoin e nemmeno cosa fossero le criptovalute.

Ma ora tutto è cambiato! Anche i telegiornali e le più importanti e popolari testate giornalistiche stanno trasmettendo le quotazioni delle criptovalute e il Bitcoin ha letteralmente invaso le nostre case.

I rendimenti per chi ha comprato il Bitcoin qualche anno fa sono soprendenti.

Parliamo di un incremento di prezzo del 4,000% una cifra che neanche si poteva immaginare nel 2020 per dire.

E oggi oltre che fare trading di Bitcoin, della cui attività abbiamo parlato nella guida intitolata:

Ora puoi anche fare trading automatico Bitcoin e criptovalute!

Andiamo a vedere come è possibile farlo.

Certo chi si è appena affacciato al mondo delle criptovalute può rimanere inizialmente un po’ frastornato dalla quantità di informazioni che girano attorno ai bitcoin e alle cripto monete.

Queste monete virtuali hanno una tendenza crescente, ma alle volte possono accadere delle giornate negative con dei picchi di forte ribasso.

In buona sostanza quando si fa trading online di Bitcoin e criptovalute si guadagna e si fanno profitti se si indovina sostanzialmente la direzione esatta della moneta virtuale oggetto dell’investimento.

Nel caso opposto invece che guadagnare si può perdere l’investimento eseguito a mercato.

Il trading automatico bitcoin e criptovalute funziona o truffa?

L’obiettivo di tutti i trader e di quelli che si definiscono investitori è di entrare a mercato con delle operazioni esatte sulla base di previsioni il più possibile giuste.

Alcuni operatori fanno trading seguendo il calendario economico e con le notizie in tempo reale e soprattutto guardando i grafici e seguendo un approccio di analisi tecnica.

Non c’è una ricetta magica per essere vincenti nel trading online, ma è un insieme di attività che fanno di una persona un trader di successo.

Chi invece non se la sente di fare tutto da solo e mettersi a studiare gli andamenti dei grafici, può fare affidamento su altri trader esperti che vendono per così dire i loro consigli ad alcune piattaforme.

La piattaforma più famosa che si occupa di raccogliere tutte le strategie e i cosiddetti signal providers è Mirror Trader che è commercializzata dal broker regolamentato e con licenza Europea e registrazione CONSOB: Avatrade.it

Operare con il Mirror Trader non ti esonera dall’esaminare la bontà delle strategie e dei segnali, ma ti facilita il compito di scegliere solo i migliori, quelli che hanno maggior profitto conseguito.

Ma allora il trading automatico Bitcoin e criptovalute funziona?

Si, funziona a patto che scegli solo una piattaforma regolamentata e che non promette di farti ricco in poche ore.

Se cadi in una pubblicità come quella del Bitcoin Code , allora si, parliamo di truffa!

L’ultima che è apparsa sui social network si chiama The Ethereum Code ed è una vera e propria truffa.

Tutte quelle pubblicità che vengono chiamate di arricchimento rapido, sono ovviamente delle fregature, delle bufale, scam, vere e proprie truffe.

Perchè non esiste un metodo per guadagnare 13 mila euro al mese partendo da 250 euro di deposito!

Bisogna avere pazienza e imparare l’uso della piattaforma e scegliere i partner più sicuri e recensiti sul mercato.

Di certo possiamo dirti che Avatrade.it non è una truffa! Ha tutte le carte in regola per proteggere i depositi dei clienti e la registrazione CONSOB in Italia ne è la prova.

È dal lontano 2009 che il broker Avatrade è sul mercato. Se cerchi un programma di trading automatico Bitcoin e criptovalute, la piattaforma Mirror Trader fa al caso tuo.

In questo software puoi fare trading di:

Parliamo infatti di trading sociale quando presentiamo la piattaforma Mirror Trader.

Tutti i segnalatori o quei trader che hanno deciso di vendere i propri segnali hanno un profilo sociale e si possono vedere i loro risultati in modo molto trasparente.

In modo trasparente è possibile decidere di copiare i migliori trader sulla piattaforma e seguirli in modo automatico senza troppi pensieri.

Tradency, il fornitore di tecnologia finanziaria che sta dietro alla piattaforma di Mirror Trader, ha annunciato proprio oggi l’inserimento delle criptovalute nalla sua piattaforma di trading automatizzato, il Mirror Trader e nel suo Robot chiamato RoboX.

Entrambe le piattaforme permettono ora la negoziazione di coppie di criptovalute e offrono strategie e portafogli specialmente progettati per la criptografia.

Con Mirror Trader Crypto ora si può fare trading con nuove strategie di criptovalute che sfruttano i modelli di trading di ultima generazione.

Come funziona il trading automatico bitcoin e criptovalute?

Tramite questo software anche un principiante può iniziare ad affacciarsi al trading automatico Bitcoin e criptovalute.

Ti basta selezionare i migliori trader e i migliori segnali, agganciare il tuo conto e iniziare a copiare. Puoi anche aprire una demo e provare prima la piattaforma e prendere confidenza con il programma.

Certo non parliamo di soldi facili. Ci vuole almeno un minimo sforzo per trovare i segnali migliori e i trader esperti che hanno performance migliori.

Tutto il trucco sta nel diversificare il proprio portafoglio e scegliere diversi trader a cui abbinarsi e copiare i segnali.

Mirror Trader ha il pregio di essere una piattaforma al passo con i tempi e gli algoritmi sono in continua evoluzione.

Non parliamo solo di algoritmi robotici, ma sopratutto di esseri umani che svolgono la professione di trader da molto tempo.

Non fidarti quindi di broker non regolamentati che magari sono abbinarti alla pubblicità di un robot di trading che dice che domani guiderai una Ferrari o una Porsche.

Fidati solo dei broker regolamentati come per esempio Avatrade, uno dei migliori e forse uno tra i primi ad aver iniziato a rendere popolare il trading online in Europa e in Italia.

Le commissioni del broker sono trasparenti e ti permette se vuoi anche di essere pagato nel caso volessi vendere i tuoi segnali e le tue strategie.

Le commissioni generate a tuo credito dipendono da quanti seguaci avrai, cioè followers e da quanto valute genereranno i segnali nella piattaforma di Mirror Trader.

Il trading automatico bitcoin e criptovalute è una grande e vera possibilità per differenziare le proprie capacità in termini di trading.

Prova la piattaforma con un conto demo qui e migliora le tue competenze seguendo i trader più esperti.

Ma cos’è il trading automatico vincente e come funziona?

In parole povere che cosa significa fare trading automatico?

Funziona o è una bufala che si puòl guadagnare?

Il trading automatico è una modalità di trading particolare, in cui tutti i trade sul mercato sono eseguiti da un software (robot) o da programma, spesso tramite la piattaforma Metatrader 4 o 5.

Moltissimi trader ricercano sui blog il santo Graal del trading automatico vincente!

Non dimentichiamo che anche gli hedge funds usano dei programmi di trading automatico proprio per velocizzare certe tipologie di operazioni di acquisto o di vendita.

Come funziona il trading automatico Bitcoin o Forex?

Se vuoi sapere come funziona bisogna fare degli esempi e capire il suo funzionamento.

Una modalità molto popolare e utilizzata sui mercati è il robot o algoritmo che opera in modo autonomo o semi automatico.

Ma cos’è un robot di trading?

È un programma che può prendere decisioni su operazioni da fare sui mercati in base all’andamento dei mercati stessi.

Tale algoritmo opera in modo da prevedere l’andamento di un asset e reagisce comprando o vendendo un determinato asset.

Per fare questo è stato creato un linguaggio di programmazione per la piattaforma Metatrader che permette di creare degli algoritmi i modo semplice e senza troppi mal di testa.

Ci sono molti robot in giro nei blog e alcuni sono veramente performanti, sempre che questi siano ben utilizzati.

Nella nostra sezione dedicata ai trucchi di trading Forex abbiamo elencato molti indicatori che ti permettono di fare trading manuale e semi automatico per esempio e hanno buoni risultati.

Come scegliere il miglior sistema di trading automatico Bitcoin o Forex

E quindi come si fa a trovare il trading automatico vincente che funzioni?

Una delle tecniche più facili e veloci per trovare un sistema di trading che funzioni è che sia stato performante nel passato: un software, un robot, un segnale, un sistema automatizzato che ha fatto profitti nel passato di certo può essere affidabile anche nel futuro.

Può quindi essere un programma affidabile oltre che nel passato anche oggi e domani.

Se ci sono state perdite nel passato, potrebbero esserci potenziali perdite di certo anche in futuro.

È ovvio che non possiamo valutare il sistema di trading automatico su di una stessa transazione, ma dobbiamo considerare i risultati si di un periodo medio lungo.

Sfortunatamente, molti robot automatici che sono venduti e reclamizzati in modo esagerato e che ti faranno diventare ricco in 24 ore, sono inizialmente generati allo scopo di ottenere facilmente denaro ma solo per chi li ha creati!

Sono robot che non fanno soldi, anzi li fanno perdere e addirittura fanno troppe transazioni.

Stai pensando che è facile evitare queste truffe?

Ti basta analizzare i risultati trovati solo in passato?

No, purtroppo non basta.

I venditori del robot sono in realtà venditori di fumo che spesso taroccano i risultati fatti in passato: per capire che si tratta di uno programma di trading automatico vincente reale (o almeno non di un falso), è necessario fare pulizia tra i robot truffa.

Quindi come scegliere il miglior sistema di trading automatico?

Ci sono un certo numero di sistemi che funzionano davvero, che hanno molte recensioni positive e quindi possono essere selezionati senza paura. Andiamo a vedere come trovarli.

Quali sono i migliori sistemi di trading automatico Bitcoin, Forex e azioni

Fra i tanti servizi di trading automatico uno dei migliori per quanto riguarda l’analisi delle operazioni passate, è il servizio di segnali di trading offerto gratuitamente da Investous che viene offerto dalla Trading Central sotto forma di analisi e segnali.

Non è però un sistema di trading automatico, ma di analisi estremamente preciso: innanzitutto, i segnali non sono creati da software automatici, ma sono sviluppati da analisti finanziari esperti, che seguono i principi e le tecniche più avanzate di analisi tecnica e fondamentali.

I segnali vengono inviati alla piattaforma e il servizio è completamente gratuito.

Quando leggi una nuova analisi o ricevi un segnale, devi decidere se è adatto alla tua modalità di trading e devi decidere se fare l’operazione sul mercato oppure no tu stesso.

Con questa modalità sarai tu ad avere il controllo della piattaforma.

Investous è uno tra i migliori broker per il trading online regolamentati. Puoi anche partecipare a webinar, corsi online e seguire le operazioni dei trader esperti per capire come lavorano e seguire le loro intuizioni.

Software trading automatico che funzionano

Tra i sistemi di trading automatico bitcoin, criptovalute e Forex c’è spesso una mente umana e non solo un algoritmo.

Puoi prendere per esempio il caso di Investous oppure di Pocket Option con il trading Sociale dove segui dei trader esperti e dai loro una percentuale delle tue vincite come pagamento per i loro servizi.

Certo, sia la piattaforma Pocket Option che Investous hanno programmi di altissima qualità, che funzionano e sicuri, che servono a rendere automatico il trading nella misura in cui tu riesci a controllare la tua operatività.

Prendiamo per esempio la piattaforma Pocket Option: la piattaforma è fatta molto bene, le operazioni sono copiate in tempo reale (per garantire profitti anche nel caso di operazioni a brevissimo termine) e la piattaforma è sempre precisa.

Anche in questo caso la differenza la fanno le persone che puoi copiare direttamente nella piattaforma stessa.

Attualmente non c’è un programma che si basa su di una intelligenza artificiale e la maggior parte delle operazioni vengono effettuare da dalle persone in carne e ossa in modo da tenere sotto controllo la volatilità dei mercati.

Trading automatico Bitcoin e Forex opinioni e recensioni

Il trading automatico Bitcoin e Forex non è una fregatura, ma non è nemmeno un programma da accendere e spegnere a piacimento che genera soldi in automatico.

Non esistono i soldi facili e fai sempre attenzione alle truffe che ti dicono che diventerai ricco in pochissimo tempo.

Se qualcuno ti propone un programma che si basa sul concetto di fare soldi facili allora è proprio un truffatore come il Bitcoin Code per esempio o il Bitcoin Millionaire.

Se leggi le opinioni nei forum leggerai che spesso i programmi che funzionano sono semi automatici e spesso manuali di copia trading.

Non dimentichiamo che i programmi che funzionano non sono in vendita e i programmatori, quelli bravi, se li tengono per se e non li sponsorizzano come il programma che ti farà diventare ricco in una settimana o che ti pagherà il mutuo della tua casa in automatico.

Il mercato Forex oggi è ancora quello che attira moltissimi trader e per questo motivo i sistemi di forex trading automatico sono particolarmente ricercati.

La maggior parte degli investitori professionali di Pocket Option dedica molto tempo al mercato forex, come anche le analisi fornite da Trading Central contengono spesso operazioni sul mercato valutario.

Poi se parliamo di Investous l’intero servizio è stato denominano Segnali forex anche se in effetti ci sono anche segnali relativi ad altri mercati finanziari.

Forum sul trading automatico

Il trading automatico BItcoin, Forex e CFD è un’opportunità da provare e può anche essere utilizzato per imparare a fare trading sui mercati finanziari.

Ma mai lo devi considerare come un modo facile, semplice e veloce per fare un profitto facile che non richieda impegno.

Come nella tua vita, anche nel trading per raggiungere i risultati ci vuole sempre determinazione e dedicare del tempo: se non hai intenzione di impegnarti e vuoi fare trading automatico per ottenere dei profitti facili, fai attenzione che di profitti difficilmente ne vedrai.

Se d’altra parte vuoi farlo diventare un lavoro e una tua attività, allora stai attento e scegli un sistema di trading automatico che funziona veramente: puoi provare Pocket Option o le analisi di Trading Central .

Ulteriori approfondimenti che ti possono interessare:

Trading automatico Bitcoin

Fare Trading Automatico Bitcoin significa ottenere rendimenti passivi grazie allo spostamento del prezzo di questa criptovaluta. Ma funziona o no? Ormai non passa giorno senza che arrivino nuove notizie sul Bitcoin. Un vero e proprio fenomeno che ha spinto molte persone ad interessarsi di criptovalute, in modo da capire se rappresentino una reale possibilità di investimento oppure una truffa.

Il fenomeno delle monete virtuali ha seminato molte incertezze sin dal suo apparire. Tanto da indurre il mondo finanziario a schierarsi in un primo momento in maniera compatta contro il settore.

Con il passare del tempo, però, anche molti appartenenti alla finanza tradizionale hanno mutato decisamente il proprio orientamento. Indicativo in tal senso il fatto che Jamie Dimon, CEO di JP Morgan, dopo la denuncia relativa al fatto che il Bitcoin sarebbe solo un metodo perfetto per riciclare capitali dubbi, abbia poi autorizzato la sua banca ad acquistarne.

Un mutamento talmente clamoroso da procurargli una accusa di manipolazione del mercato che in effetti non sembra infondata.
A destare clamore è in particolare la volatilità delle quotazioni. Una caratteristica tale da destare l’appetito di chi è alla ricerca di buone occasioni di investimento in settori particolarmente liquidi.

Basti pensare a quanto accaduto negli ultimi giorni, quando è trapelata la notizia di un nuovo hard fork riguardante la community che era sorta originariamente intorno a BTC, poi transitata in Bitcoin Cash.

Voci che hanno spinto BCH a raddoppiare addirittura la sua quotazione da 750 a 1500 dollari, prima di ripiegare di un buon 10%. Anche Bitcoin ha saputo approfittare della corrente positiva che si è innescata su questi rumors, mettendo a segno un recupero del 15%. Un rally notevole, dopo un periodo di stasi o difficoltà, tale da riportarlo sopra quota 9mila dollari.

Come è logico, queste fibrillazioni hanno il risultato di accrescere l’appeal di Bitcoin e Altcoin. Spingono infatti molte persone a chiedersi come partecipare a quello che nelle comunicazioni di posta elettronica che ci arrivano viene definito l’affare del secolo.

Dopo aver ricordato che una comunicazione del genere è al minimo impropria, ricordiamo come il modo migliore per farlo è il trading online. Le contrattazioni digitalizzate di criptovalute hanno preso piede a partire dal 2020, quando Plus500 le ha introdotte nella propria proposta.

Con il passare del tempo sempre più utenti hanno deciso di aderire, in particolare utilizzando lo strumento dei CFD (Contract For Difference), il mezzo finanziario che consente di investire sull’asset sottostante senza doverlo acquisire.

Se vuoi aprire un account su Plus500 (clicca qua per aprire un conto di trading online), non devi fare altro che cliccare qui e seguire una procedura facile e tale da chiudersi in un arco di tempo molto contenuto.

Trading automatico criptovalute: come funziona

Negli ultimi mesi, si è però iniziato a parlare di un altro modo di fare trading su Bitcoin e Altcoin, quello automatizzato. Di cosa si tratta? Con tale denominazione si intende in particolare un software, basato su uno o più algoritmi, il quale è incaricato di monitorare quel che sta accadendo sui mercati finanziari.

Lo scopo di questa sorveglianza è quello di riuscire ad intercettare i cosiddetti segnali di trading, ovvero le situazioni i cui effetti sembrano seguire un filo logico e ai quali il software di trading automatico va a ricollegare le precise indicazioni che gli sono state affidate.

Gli algoritmi del software di trading automatico si basano su specifici approcci di analisi tecnica, andando ad analizzare i grafici che riportano l’evoluzione in atto sui mercati. La convinzione di fondo è che quanto accaduto in passato, in contesti molto simili, dovrebbe accadere di nuovo.

I robot, altro termine con il quale vengono indicati questi software, sono una realtà ormai consolidata sui mercati. Il motivo che ne spinge l’affermazione è che ad esempio i broker professionisti e i fondi di investimento, una volta captato il segnale di trading non avrebbero il tempo per poter piazzare gli ordini a favore dei loro clienti.

Ricorrono quindi a sistemi automatizzati, tanto che secondo un calcolo attendibile, negli Stati Uniti ben il 75% delle operazioni che hanno luogo nel trading azionario avvengono in questo modo.

Le controindicazioni

Questo modo di operare è però apertamente sconsigliato da chi si intende di trading online. Il motivo sta nel fatto che gli automatismi imposti dal software non sono in grado di tenere dietro alla complessità dei mercati. Spingono infatti il robot in una determinata direzione anche nel caso in cui le tendenze sconfessino apertamente le previsioni di partenza.

Ben altro è il discorso relativo all’utilizzo di questa modalità di trading da parte di investitori professionisti, in grado di impostare correttamente le caratteristiche dell’operazione da intraprendere. In particolare, si dovrebbero impostare:

  1. Le condizioni di entrata nel mercato (il timing);
  2. Le cifre da investire in relazione alle proprie disponibilità, ovvero il money management;
  3. Quale soglia di rischio non debba essere oltrepassata, in pratica il risk management;
  4. Gli ordini di uscita, ovvero gli Stop Loss in caso di perdita e i Take Profit in quello opposto.

Quello che in effetti i robot sono in grado di assicurare, in caso di impostazioni corrette, è un aumento dei guadagni, in quanto permettono di impostare un numero maggiore di operazioni di quelle che sarebbe possibile intraprendere manualmente.

Software di trading automatico: Crypto Robot 365

Tra i sistemi di trading automatizzato, negli ultimi tempi si è molto parlato di Crypto Robot 365. Come dovrebbe essere piuttosto intuibile proprio ripensando a quanto abbiamo detto sinora, si tratta di un software per il trading automatico che serve a monitorare quanto avviene nel settore delle criptovalute, individuando le reali opportunità di trading.

Per poter approfittare di questo sistema, occorre naturalmente aprire un account presso una delle piattaforme che sono compatibili con il suo utilizzo. Dato che non tutte lo accettano, la cosa migliore da fare è proprio sincerarsi dell’elenco di broker disponibili.

Una volta che il conto sia stato aperto, occorre poi impostarlo in modo da collegarlo al robot, impostare le proprie indicazioni e la strategia da adottare. A questo punto Crypto Robot 365 sarà pronto ad operare in automatico, riservando il suo operato proprio al settore delle monete virtuali. La cosa che occorre precisare è che i profitti sono tutt’altro che garantiti, a differenza di quanto spesso viene riportato su pubblicità che possono senz’altro essere definite ingannevoli.

La scelta del broker giusto

Se comunque vuoi provare a investire nel trading online, con robot o senza, puoi senz’altro rivolgerti ad un broker serio, come ad esempio eToro (CLICCA QUA per aprire un conto demo in tempo reale), uno dei più gettonati dagli investitori del nostro Paese. La piattaforma è in grado di permettere l’apertura di posizioni su un gran numero di asset, comprese le criptovalute. Se vuoi provare a trarre profitto dalle turbolenze che sono pressoché la regola per il comparto, puoi aprire un account cliccando qui, e versare il deposito minimo richiesto.

Il trading coi CFD, che è quello proposto per le divise virtuali dal broker è in grado di assicurare notevoli vantaggi rispetto al possesso diretto del bene. Acquistare direttamente comporta infatti il doversi prima munire di un wallet, ovvero il portafogli elettronico delegato alla conservazione delle monete digitali.

Inoltre, espone il trader agli attacchi informatici che sono ormai una regola sul web. Va poi considerato come il trading coi CFD non obblighi ad investire grandi capitali, grazie alla leva finanziaria e consenta di sapere in anticipo la perdita massima cui si potrebbe andare incontro.

Il trading automatico sui Bitcoin è una truffa?

Quando si parla di trading automatico, spunta fuori l’associazione con il termine “truffa”. Possiamo però parlare di una vera e propria forzatura, derivata forse da alcune vicende come quella relativa a Bitcoin Code, il sito che propone guadagni stratosferici in poche ore e senza fare assolutamente nulla.

Anche in questo caso siamo di fronte ad un classico robot, chiamato a operare sulla base dei parametri impostati. Secondo molti addetti ai lavori, però, qui siamo in presenza di una vera e propria truffa, anche se ancora non si ragiona sulla base di sentenze della magistratura passate in giudicato.

A spingere molti a formulare un giudizio così severo sono però alcuni dati di fatto dai quali è impossibile prescindere. A partire da una campagna promozionale del tutto assurda, tale da ingenerare sospetti in chi sa che il trading può sicuramente generare guadagni, ma solo dopo duro lavoro.

Altro elemento su cui gli ideatori di Bitcoin Code sono stati colti in evidente contraddizione è l’indicazione del supposto ideatore del metodo: in Italia viene indicato come Stefano Savarese, mentre nei siti degli altri Paesi varia il nome a seconda della latitudine. Un dato troppo clamoroso per passare inosservato.

Un modello di trading automatico di successo: eToro

Va però sottolineato che un modello di trading automatico di successo e sicuramente non truffaldino c’è ormai da tempo ed è quello rappresentato dal Copy Trading di eToro (clicca qua per provarlo). Il metodo messo a punto dal broker israeliano, noto anche come Social Trading, consente infatti a chi si iscrive di prendere spunto dalle operazioni messe in campo dai trader più esperti.

È cioè possibile prendere visione delle statistiche di successo vantate dai trader certificati che accettino di fare da apripista, per decidere quale seguire e copiare per filo e per segno le sue strategie.

Il Copy Trading ha riscosso un grande successo in ogni angolo del globo, consentendo a eToro di aumentare in maniera esponenziale la sua clientela, aggiungendosi alle tante caratteristiche positive vantate. A partire dai livelli di sicurezza conseguenti all’osservanza delle direttive comunitarie e dal livello qualitativo dei servizi proposti.

Anche eToro ha aperto le contrattazioni digitalizzate al Bitcoin e ad alcune tra le Altcoin in maggiore evidenza, tra cui Ripple ed Ethereum.

Se anche tu vuoi provare ad aprire posizioni long o short sui CFD inerenti alle cryptocurrency, devi solo aprire un conto, cliccando qui, e seguire i passi richiesti.

Va peraltro sottolineato come eToro consenta di usufruire di una versione demo, ovvero simulata, tale da riprodurre alla perfezione gli scenari che si aprono sui mercati, senza puntare soldi reali. In tal modo è possibile saggiare il proprio livello di preparazione e la validità delle nozioni apprese. Un vantaggio non da poco, considerato il grado di complessità dei mercati finanziari, soprattutto per un neofita.

Conviene investire sui Bitcoin in CFD

Le criptovalute continuano a far discutere molto, dividendo l’opinione pubblica in due partiti contrapposti, a favore o contro il comparto. Va comunque notato come il partito dei favorevoli si sia negli ultimi tempi arricchito di spezzoni del mondo finanziario tradizionale e di quello economico, che sembrano disposti a sposarne le ragioni.

La volatilità e la liquidità del mercato continuano peraltro a solleticare gli appetiti di molti potenziali investitori. Chi vuole cercare di trarre profitto dalle divise virtuali, può farlo in due modi molto diversi: acquistando direttamente l’asset preferito, oppure fare trading online coi CFD. I Contract For Difference, in effetti, sono in grado di assicurare larghi vantaggi, a partire dal fatto che per passare all’incasso non è necessario che la quotazione della divisa prescelta salga.

Si possono infatti anche aprire posizioni short, ove si ritenga che una data criptovaluta sia destinata a scendere di prezzo nell’arco di tempo considerato.

Attenzione alle truffe

L’interesse sempre più evidente dell’opinione pubblica, ha però conseguenze indesiderate, come le tante truffe che negli ultimi tempi hanno preso di mira utenti sprovveduti. In questo novero, secondo qualcuno dovrebbe essere iscritto anche il trading automatico, ovvero quello portato avanti con dei software particolari, che sarebbero in grado di cogliere i segnali di mercato e sfruttarli.

Secondo noi, si tratta di un giudizio errato. I robot, infatti, già sono largamente utilizzati da grandi investitori e fondi di investimento, per cercare di aumentare in maniera esponenziale il numero di posizioni da aprire. Considerati i volumi in gioco sarebbe impossibile farlo manualmente.

Qual è il problema? Questi robot devono essere utilizzati in maniera appropriata. Se qualcuno dice che si può andare a dormire e lasciare ad essi il compito di tradare dice una cosa al minimo non vera. I software devono essere programmati al meglio e non devono essere lasciati liberi di perpetuare all’infinito un eventuale errore.

Occorre cioè impostare al meglio una serie di parametri fondamentali, a partire dal money e dal risk management. Inoltre, occorre stabilire quale possa essere il momento per abbandonare le posizioni, con Stop Loss e Take Profit adeguati.

Un compito che può essere assolto solo da trader professionisti e non certo da chi magari ha appena iniziato a fare trading online. Un dato da non dimenticare, se si vuole evitare una doccia gelata sulle proprie finanze.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • BINARIUM
    BINARIUM

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!
    Ottieni il tuo bonus di iscrizione!

Like this post? Please share to your friends:
Сome fare soldi con le opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: